Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Cosa succede sotto casa nostra > Il Quattrino 2021
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Martedì 14 dicembre, presso la Limonaia di Villa Strozzi, il presidente del Q4 ha fatto un breve bilancio dell'anno e ha porto gli auguri di buone feste a tutti i cittadini e alle associazioni che operano nel territorio del Quartiere 4. A seguire la consegna dei riconoscimenti “Il Quattrino” a persone, associazioni, scuole, scelte sulla base del loro impegno civico per il sociale, per l’educazione, per l’ambiente, nel segno della non-violenza, dell’accoglienza, della solidarietà, dell’integrazione, e dell’aiuto reciproco.

Questi i premiati del 2021:
  • Coro Choreos: per l'impegno nel promuovere il rispetto di tutte le culture e le soggettività e nel contrastare le discriminazioni di genere e di orientamento sessuale, la transfobia, la misoginia e qualsiasi forma di pregiudizio.
  • Paola Alberti e Massimo Noli: per l'impegno nelle iniziative e progetti di prevenzione e sensibilizzazione per l'eliminazione della violenza contro le donne e le discriminazioni di genere.
  • Paola Masserelli: per l'esperienza di Casa Amica, appartamenti per l'autonomia di persone con disabilità, svolta in collaborazione con Fondazione Ora con Noi.
  • Caritas Parrocchiale Monticelli: per l'impegno a favore di tante famiglie e persone in difficoltà economiche e sociali.
  • Vanessa Paoli: per l'impegno per il proprio territorio e la partecipazione attiva ad iniziative di sensibilizzazione su temi sociali e culturali importanti (violenza sulle donne, Diritti civili, gentilezza).
  • Istituto comprensivo Piero della Francesca: per i numerosi progetti extradidattici di educazione civica e animazione territoriale con particolare riferimento ai progetti sulla legalità e sulle mafie.
  • Paolo Masserelli: per l'impegno su iniziative ambientali e l'importante contributo per le feste dell'albero Q4.