Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Cultura > Storie di un'altra Firenze: l'Isolotto e la sua citta'
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Storie di un’altra Firenze: l’Isolotto e la sua città, due incontri/spettacolo, a cura di Matteo Marsan e Daniela Morozzi, con la collaborazione di Roberto Bianchi, per raccontare un quartiere, il suo passato, il suo presente e il suo futuro dalla ricostruzione del dopoguerra alle lotte operaie delle Officine Galileo e del Nuovo Pignone, dalla comunità di Don Mazzi agli anni '80. Cittadini, artisti, giornalisti, scrittori, storici, ecc. “metteranno in scena” le testimonianze, le immagini e la storia dell’Isolotto nella seconda metà del 900, un esempio dal quale ripartire per la costruzione di una "città nuova”.

Programma:
    • Lunedì 6 settembre, Piazza dell’Isolotto, ore 21 - Storie di un’altra Firenze: l’Isolotto e la sua città. Interventi: Simonetta Soldani, storica, Università di Firenze; Roberto Bianchi, storico, Università di Firenze; Marco Benvenuti, Comunità Isolotto-Centro Educativo Popolare; Daniela Baldi, Coordinatrice Cepiss Servizi ai Giovani Quartiere 4; Mirko Dormentoni, Presidente del Quartiere 4; Beatrice Barbieri, Presidente della Commissione Servizi Educativi e Culturali Quartiere 4. Un incontro con tanti ospiti importanti, per fare una rilettura contemporanea di quanto accaduto in una periferia di Firenze, l'Isolotto, nei primi anni dell’Italia repubblicana, dove la visione politica e sociale di sindaci come Fabiani e La Pira, congiunta all'impegno di tante famiglie fiorentine e non, ha contribuito dopo la guerra alla ricostruzione della città e del Paese intero.
    • Domenica 12 Settembre, Arena Estiva Villa Vogel, via Canova, ore 21 - Storie di un’altra Firenze: Dal margine a una nuova primavera. Anni ‘80. Con Daniela Morozzi. Regia Matteo Marsan. In collaborazione con Stefano Fabbri e Bruno Casini. Interventi: Stefano Fabbri, Bruno Casini, Ghigo Renzulli, Roberto Nistri, Massimo Sestini. Telefonica con Alessandro di Puccio, Anna Meacci, Raffaele Palumbo. Gli anni ’80, la musica e le iniziative culturali che caratterizzarono Firenze in quel decennio passarono anche attraverso l’Isolotto. Grazie alla presenza di alcuni protagonisti della vita culturale fiorentina di quegli anni, l’incontro sarà un’occasione per riascoltare i suoni, i ricordi, gli aneddoti, ecc. e riflettere su come la storia del quartiere si proietta verso il futuro.
Ingresso libero con obbligo di Green Pass fino ad esaurimento posti.
Il progetto è stato ideato da Matteo Marsan e Daniela Morozzi, con la collaborazione di Roberto Bianchi, e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio Firenze.
Lo Stanzone delle Apparizioni, associazione d i cultura teatrale, via A. Ponchielli 19, Scandicci (Fi), tel. O55 753243 - cell. 335 6188690, info@lostanzonedelleapparizioni.com.