Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Cultura > Tempo Reale Festival 2021
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Phoné non solo è il titolo di una avveniristica opera del pioniere della computer music John Chowning, ma vuole essere, soprattutto, un riferimento simbolico a un sistema creativo che fa della voce il campo espressivo privilegiato: da Sylvano Bussotti a Bernard Fort, fino all’attualissimo teatro delle voci di Ceccarelli e Noetinger, questa sezione del festival offre un piccolo spaccato sull’attualità della composizione di ricerca vocale, connettendosi idealmente al progetto StudioVox, che ha caratterizzato la primavera digitale di Tempo Reale. Sperimentazione e meraviglia si susseguono in opere e performance uniche e originali, frutto ancora una volta di una rete di collaborazioni, artistiche e istituzionali, che alimentano il nostro modo di fare ricerca.

Martedì 14 settembre, ore 19, Limonaia di Villa Strozzi: Luigi Ceccarelli, Laboratorio Voce, Regia del suono e live electronics a cura dei partecipanti al laboratorio VOCE. Voce dal vivo Elena Bucci; Luigi Ceccarelli, Notte d’inverno e Le Rane da Quattro pezzi su poesie di Giovanni Pascoli (2007), per voce e suoni elaborati digitalmente; Luigi Ceccarelli, Tupac Amaru – la deconquista, il pachacuti (2007), opera musicale da un poema di Gianni Toti, voce recitante Giovanna Mori. Due opere elettroacustiche dei partecipanti al laboratorio VOCE. Luigi Ceccarelli è uno dei massimi esperti in Italia nell’uso della voce nella musica elettroacustica. Ha all’attivo una lunga serie di composizioni acusmatiche, lavori radiofonici e musiche per il teatro di voce. Nei lavori in programma, pietre miliari del genere, la costellazione della voce viene esplorata in tutta la vastità delle sue potenzialità espressive. In un costante dialogo con sonorità elettroacustiche, atmosfere strumentali e ambienti sonori reali, voce e suono formano un’unità inscindibile, plasmando la parola e dotandola di una carica emozionale che rafforza il significato letterario del testo. Il concerto vedrà anche l’esecuzione di due lavori prodotti dai partecipanti del laboratorio CECCARELLI - VOCE. L’esecuzione sarà arricchita dalla partecipazione dell’attrice Elena Bucci, storica collaboratrice del compositore.

Partner: Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze, Estate Fiorentina, Ministero della Cultura, Fondazione Cassa di Risparmio Firenze, Publiacqua, Quartiere 4, Istituto Francese di Firenze, Fondazione Stensen, Bussotti Opera Ballet, Culter, Arci Firenze, musicaelettronica.it, USMARADIO

Ai sensi del D.L. 105/2021 l’accesso agli spettacoli è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di certificazione verde Covid-19 (Green Pass).

Calendario completo: https://temporeale.it/festival/tempo-reale-festival-2021-phone/