Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > NOTIZIE DI PUBBLICA UTILITA' > Buoni Viaggio, lo sconto su Taxi ed Ncc prorogato fino a dicembre
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Oltre 8200 buoni viaggio utilizzati e 1600 carnet consegnati fino ad ora: l’iniziativa dei voucher per viaggiare in taxi ed Ncc con lo sconto per aiutare le persone fragili e quelle che hanno bisogno di supporto negli spostamenti durante il periodo dell’emergenza sanitaria sta funzionando molto bene ed è stata prorogata fino al 31 dicembre, permettendo a chi ha usufruito già di un voucher di poterne chiedere ancora e aggiungendo 300mila euro di fondi governativi all’iniziativa (il totale stanziato è di un milione di euro).

Nei primi mesi, sono stati 1605 i carnet di buoni viaggi autorizzati e oltre 8200 i buoni viaggio già utilizzati. Oltre la metà di coloro che ne hanno fatto richiesta sono over 65enni, il 7% sono persone con disabilità, il 5% donne in stato di gravidanza, il 6% farmacisti, infermieri o medici., l’8% personale scolastico, il 15% studenti e circa il 6% persone in cassa integrazione.
Le modalità per fare richiesta non cambiano.
Possono chiedere i buoni viaggio le persone fisiche residenti nel Comune di Firenze rientranti in una delle seguenti categorie: persone sopra i 65 anni di età; persone con disabilità certificata dalla Commissione medica competente; persone con difficoltà motorie di natura permanente o temporanea, documentate da idonea certificazione medica; donne in stato di gravidanza; farmacisti, medici, infermieri, Oss, Asa, tecnici e operatori sanitari, operanti in strutture sanitarie o sociosanitarie del territorio della città Metropolitana di Firenze per l’uso dei trasporti da e verso la sede lavorativa; il personale scolastico docente e non docente, operanti presso gli istituti scolastici siti sul territorio della Città Metropolitana di Firenze, per l’uso dei trasporti da e verso la sede lavorativa; gli studenti iscritti presso gli istituti scolastici siti sul territorio della Città metropolitana di Firenze, per l’uso dei trasporti da e verso il proprio istituto scolastico; e i cassaintegrati.
A ciascun beneficiario avente diritto saranno attribuiti buoni viaggio del valore complessivo di 100 euro spendibili per coprire fino al 50% della spesa sostenuta e, comunque, in misura non superiore a 20 euro per ciascun viaggio. La quota di spesa non coperta dai buoni viaggio dovrà essere saldata direttamente al tassista/NCC. Anche chi ha già avuto un carnet, può presentare richiesta di un secondo carnet al sito buoniviaggio.055055.it, realizzato e gestito da Silfi spa. La consegna del carnet con i buoni viaggio da parte delle Cooperative Taxi CO.TA.FI (4390) o SO.CO.TA (4242) avverrà a domicilio. Ogni carnet conterrà 20 buoni, del valore di 5 euro ciascuno, cumulabili, per coprire fino al 50% del totale della spesa sostenuta per ogni corsa (con importo minimo della corsa pari a 10 euro) per un importo massimo di 20 euro (equivalente all’utilizzo massimo di 4 buoni utilizzabili per singola corsa), che saranno consegnati, previa completa compilazione da parte del cittadino beneficiario dei campi richiesti, al tassista o al conducente al momento del pagamento del servizio. La quota residua della spesa non coperta dai buoni dovrà essere saldata al tassista/Ncc al termine della corsa.