Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Agenda > Firenze in Circolo a Villa Vogel
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Da giovedì 10 a martedì 15 giugno, nel Parco di Villa Vogel, si svolgerà l’evento Firenze in Circolo, un progetto del comune di Firenze in collaborazione con vari partner che hanno aderito al Patto per l’economia circolare, tra cui i ragazzi dell’A-Team di Firenze Città Circolare.

Sei giornate all’insegna di giochi a tema, quiz e interviste sulla raccolta differenziata e sull’ambiente. L’attrazione principale sarà il gazebo con all’interno un’Escape Room didattica dove i partecipanti dovranno riuscire a fuggire con rompicapi e indovinelli sul riciclo e sui rifiuti.
 
PROGRAMMA DELL’EVENTO
10 giugno - ore 18
Inaugurazione con Cecilia del Re, assessora all’ambiente del Comune di Firenze, Nicola Ciolini, presidente di Alia Servizi Ambientali S.p.A. e Mirko Dormentoni, presidente del Quartiere 4
10-15 giugno - ore 15.30/19-30:
ESCAPE ROOM: Riuscirai a scoprire il segreto dell’Economia Circolare e salvare la terra?
GREEN PLAY: quiz e giochi con i ragazzi dell’A-Team
SPAZIO CIRCOLARE: spazio permanente autogestito dedicato agli aderenti al Patto Economia Circolare della Città di Firenze
15 giugno ore 18.00:
Saluti conclusivi con Mirko Dormentoni, presidente del Quartiere 4
Spettacolo “Amore Circolare”, letture in musica a cura della Compagnia Catalyst con Alba Grigatti e Rosario Campisi
La prenotazione per l’Escape Room, a causa delle norme sulla sicurezza in corso, è necessaria. Per potersi prenotare, clicca qui.
L’evento è aperto a tutti, bambini, adolescenti, famiglie e adulti e a coloro che vorranno approfondire le tematiche ambientali su cui tutti noi siamo coinvolti quotidianamente. Un ottimo modo per far imparare, divertendosi, i più piccoli e coinvolgere attivamente anche i più grandi.
 
Arrivano intanto i primi risultati del porta a porta nelle aree collinari del Quartiere 2 e 5: Castello, Serpiolle Careggi, San Domenico, Ponte a Mensola, Trespiano e Settignano. Nel primo mese e mezzo di attività, con circa 10.000 utenti coinvolti, la percentuale di raccolta differenziata è passata dal 53% del 2020 al 79%, un risultato davvero ottimo che fa ben sperare anche per il futuro. È inoltre molto interessante il dato che riguarda la qualità dei rifiuti riciclati, i cittadini infatti non solo hanno esposto correttamente i bidoncini fuori dalla porta ma hanno prestato molta attenzione a conferire correttamente qualsiasi tipologia di rifiuto ottenendo una riduzione generale delle impurità e degli errori che supera l’8% per l’organico, il 7% per la carta e di oltre il 30% per gli imballaggi.
Nel frattempo, sono proseguite le consegne dei kit per il Porta a Porta nei Quartieri 1, 3 e 4, arrivate a quota 8.154; tutte le vie coinvolte, suddivise per quartiere, sono elencate qui.