Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Cultura > Febbraio con la BiblioteCaNova
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Proseguono gli eventi in streaming sulla pagina FaceBook di BiblioteCaNova Isolotto per febbraio 2021. Due gli appuntamenti organizzati ad oggi: Lo scaffale dei libri dimenticati e la presentazione del libro La Fascistissima.

Di seguito, il calendario con tutte le indicazioni:

  • Lo scaffale dei libri dimenticatimartedì 9 febbraio ore 17.30. In un mercato librario che costantemente ci propone “capolavori”, opere dalle quali sono state tratte serie televisive di successo o romanzi imperdibili, il lettore rimane spesso sgomento. È vero, uno può sempre cercare pace e conforto nei classici, ma ci sono anche altre possibilità di fuga. Quali? Per esempio, cercare romanzi che al loro comparire in libreria sono stati accolti con grande calore dai lettori e poi sono scomparsi. Facciamo alcuni esempi. Chi di noi conosce Casa d’altri di Silvio D'Arzo, L’uomo dal braccio d’oro di Nelson Algren, I superflui di Dante Arfelli, Ora che è novembre di Josephine W. Johnson, La vittima di Andrè Hèlenà o La solitudine del maratoneta di Alan Sillitoe? Ecco l'idea: una navigazione a vista, in otto puntate, alla scoperta di un continente di romanzi oggi conosciuti solo da pochi. Target: per tutti. Ciclo di incontri in compagnia di Leonardo Bucciardini, Associazione Culturale Venti Lucenti.
  • Presentazione libro La Fascistissima. Il fascismo in Toscana dalla marcia alla «notte di San Bartolomeo», di Andrea Giaconi (Ed. Il Formichiere, 2019) – martedì 16 febbraio ore 17. Più di cento anni sono passati dalla violenta presa del potere da parte del fascismo e la Toscana fu tristemente famosa per averle fornito alcuni dei suoi attori più efferati. La fascistissima si propone allora di cogliere le tappe, i protagonisti, le dinamiche e gli effetti dell'avvento e del consolidamento del fascismo toscano, visto in particolare nel suo processo evolutivo da movimento armato e "indisciplinato" a strumento del regime centrale, totalmente rispettoso e devoto alle direttive mussoliniane. Insieme a Andrea Giaconi, autore del libro, Matteo Mazzoni, ISRT Istituto Storico Resistenza Toscana, e Christian Satto, Coordinamento Toscano Comitati Promozione Valori Risorgimentali.

Ambedue gli eventi potranno essere seguiti sulla pagina Facebook della BiblioteCaNova https://www.facebook.com/bibliotecanova.

Altri appuntamenti sono in fase di organizzazione: seguite la pagina Facebook della BiblioteCaNova, ricchissima anche di percorsi di lettura e di presentazioni di novità librarie aggiornate settimanalmente.

 

https://cultura.comune.fi.it/pagina/le-biblioteche-comunali-fiorentine/bibliotecanova-isolotto

https://toscana.medialibrary.it/home/cover.aspx

https://www.facebook.com/bibliotecanova

https://www.facebook.com/BibliotecheComunaliFiorentine

https://cultura.comune.fi.it/