Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Cosa succede sotto casa nostra > Villa Vogel Cultura 2020: la galleria dei premiati
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Il Consiglio di Quartiere 4, dopo aver rimandato l’evento collettivo previsto per la fine di ottobre per via delle sopraggiunte normative Covid, ha consegnato nel mese di gennaio 4 riconoscimenti alla cultura, 2 Quattrini nell'àmbito del Villa Vogel Cultura, 1 pergamena speciale e 6 pergamene.

Le consegne sono avvenute nella Sala Consiliare di Villa Vogel alla presenza dei soli diretti interessati:

Villa Vogel Cultura 2020 al libro Emozioni virali. Le voci dei medici dalla pandemia, a cura di Luisa Sodano, per il suo altissimo valore di testimonianza dell’emergenza Covid, con i suoi 37 racconti, in maggioranza di donne medico, con devoluzione dei diritti d'autore alle famiglie dei colleghi deceduti nella pandemia.

********

Villa Vogel Cultura 2020 al cantautore e chitarrista Massimo Altomare, un artista, che, negli ultimi 20 anni, è stato mente e motore delle attività musicali con i detenuti di Sollicciano (laboratori musicali, i concerti dell'Orkestra Ristretta, da lui fondata), per il suo contributo alla costruzione di una solida azione sociale di recupero per un'utenza totalmente svantaggiata.

*******

Villa Vogel Cultura 2020 ad Alessio Martinoli Ponzoni, per la sua testimonianza di impegno socio-culturale profuso nella RSA "IL Giglio", presente nel quartiere, tramite l'apprezzatissimo progetto delle Residenze Socio Shakespeariane Assistite (Rssa) che coinvolge ospiti e operatori della Residenza ma anche giovani e meno giovani cittadini che si formano nel teatro.

********

Villa Vogel Cultura 2020 ai Vocal Blue Trains di Firenze, un progetto simbolo non solo di ambizione e ricerca musicale, ma anche di impegno e condivisione umana, per le tante partecipazioni a varie manifestazioni benefiche cittadine e nazionali, il cui apprezzamento e la cui qualità sono testimoniati da altri riconoscimenti ottenuti in tutta Italia e all'estero

*********

Il Quattrino nell'àmbito del Villa Vogel Cultura 2020 alla scrittrice Fiorenza Alderighi, per aver dedicato la propria vita alla diffusione di una cultura di pace, poesia, impegno civile, dal suo Isolotto in tutto il mondo.

**********

Il Quattrino nell'àmbito del Villa Vogel Cultura 2020 all’associazione culturale Cori Ensemble, non solo per la qualità canora ma anche per l'attenzione agli aspetti sociali della musica, attuata in vari progetti in reparti ospedalieri, RSA e case di riposo, fra cui Musica per la salute.

***********

Pergamena speciale del Villa Vogel Cultura 2020 al progetto Musica Isolottiana in Quarantena - Tutto Torna, per l'idea del cantautore fiorentino e nostro concittadino attivo Andrea Greco, che, con la canzone 'Tutto Torna' e il suo video, ha raccontato in modo efficace e coinvolgente la vita degli abitanti dell'Isolotto durante il lockdown di primavera, coinvolgendoli nella realizzazione.

*******

Pergamena del Villa Vogel Cultura 2020 a Giovanni Scotto, per l'importante azione sui temi della pace e della nonviolenza, svolta con la sua Piccola scuola di pace, in prosecuzione di quella effettuata da Alberto L'Abate.

*******

Pergamena del Villa Vogel Cultura 2020 a Simonetta Soldani, per la sua importante attività di storica, che ha messo in luce episodi e figure del movimento operaio, delle realtà femminili e femministe, della storia locale.

**********

Pergamena del Villa Vogel Cultura 2020 a Pape M’baye Diaw, figura di spicco dell'immigrazione a Firenze (ex presidente dell'Associazione dei Senegalesi in Toscana, ex consigliere comunale a Palazzo Vecchio, protagonista della Rete Antirazzista locale e nazionale).

********

Pergamena del Villa Vogel Cultura 2020 a Gino Ferro, ex presidente del circolo Mcl di San Bartolo a Cintoia, per le iniziative del Mese della Cultura e Prevenzione contro il diabete e per il concorso di Poesia religiosa e sociale, partecipatissimo da tutta Italia e dall'estero.

********

Pergamena del Villa Vogel Cultura 2020 a Enrico Nencioni, per l'incessante impegno quotidiano nell'associazionismo del rione di Monticelli e, in particolare, per l'impegno di lunga data nella gestione, nella programmazione e nella realizzazione di attività culturali e di animazione territoriale nel Crc "Il Boschetto".

*********

Pergamena del Villa Vogel Cultura 2020 a Nektaria Savioli, per la sua attività di realizzazione, diffusione e insegnamento dell’Iconografia Bizantina, con specializzazione nell’antica tecnica della Scuola Cretese.

Il premio a Stefano Massini, a causa di suoi impegni professionali, sarà consegnato in un secondo momento.