Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 5 > NOTIZIE DI PUBBLICA UTILITA' > Firenze. Riaperti tutti i "Punti anagrafici decentrati". Ma l'accesso rimane possibile solo su prenotazione
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

 


Riapertura di tutti i 'Punti anagrafici decentrati' (Pad). Potenziamento del servizio 055055. Attivazione dell'app Ufirst per evitare le code (e prenotare il posto in fila) per carta d’identità elettronica, certificati anagrafici, autenticazioni. Sono alcune delle novità introdotte dalla direzione servizi demografici nel piano di riorganizzazione degli uffici al pubblico.

Il piano è scattato il 1° luglio per migliorare l’erogazione dei servizi pur rimanendo in linea con quanto previsto dalla normativa sui protocolli di sicurezza per il Covid-19”.
Sono stati riaperti tutti i Pad con orari diversificati, con accesso del pubblico previa prenotazione telefonica. Proprio per questo un mese fa si era venuta a creare una situazione di congestionamento del contact-center 055-055, che non permetteva ai cittadini un’agevole procedura di prenotazione per gli sportelli.

In accordo con la direzione servizi informativi, per decongestionare il contact-center è stato potenziato il servizio 055-055, anche attraverso un aumento delle linee telefoniche. Con alcune novità: l'inserimento, durante l’attesa, di un messaggio che informa l’utente della sua posizione in coda; il servizio di richiamata per prenotazioni, con service time dal lunedì al sabato dalle 9 alle 17 (chi trova occupato viene richiamato). Ora è anche possibile prenotare e segnalare anche con la webchat online.

Inoltre è stata attivata sia l’app Ufirst con la quale ogni cittadino può prenotarsi presso gli sportelli anagrafici per Carta d’identità elettronica (Cie), certificati anagrafici, autenticazioni. E l’ 'agenda di prenotazione', solo per le Cie, tramite il sito www.prenotazionicie.interno.gov.it.

Si confida che i cittadini facciano sempre più uso della strumentazione tecnologica per facilitare il regolare flusso agli sportelli.