Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere2 > Cultura > CINEMA TASCABILE 2019
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook


 

 

Inizio proiezione ore 21.30. Ingresso libero.

 

  •  18 luglio - Non ci resta che piangere

    di Roberto Benigni, Massimo Troisi

    con Amanda Sandrelli, Roberto Benigni, Massimo Troisi, Livia Venturini, Loris Bazzocchi, Jole Silvani, Paolo Bonacelli, Carlo Monni, Elisabetta Pozzi, Ronaldo Bonacchi.

    Genere Comico durata 111 minuti. Produzione Italia 1984.

    Il maestro elementare Saverio e il bidello Mario, fermi con la macchina a un passaggio a livello bloccato, cercano una via d'uscita ma, sorpresi da un temporale, trovano riparo per la notte in una vecchia locanda. La mattina dopo, però, si svegliano in un'altra epoca, il 1492. Assumere linguaggio, usanze e vestiti del tempo si dimostra non essere così facile.

 

  • 25 luglio - Albergo Roma

    di Ugo Chiti.

    Con Alessandro BenvenutiClaudio BisioTcheky KaryoLucia Poli

    Genere Drammatico, durata 105 min. - Italia 1996.

     

    Nel 1939, in un piccolo paese della provincia Toscana fervono i preparativi per l'arrivo del Duce, in occasione dell'inaugurazione della nuova sede dell'Opera Nazionale Maternità e Infanzia, voluta da Danilo Giorgini, segretario del Fascio locale, che già se ne pavoneggia per il compiacimento gerarchico che si ripromette di ottenere dal capo. Mentre la filarmonica del luogo si prepara a eseguire in onore dell'illustre ospite "La Gazza ladra" di Rossini, uno dei suoi componenti, alquanto in ritardo, si affretta la sera a raggiungere il teatro dove si svolgono le prove, accompagnato dal suo cane. Ad un tratto la bestia si mette ad abbaiare e scompare nel buio. Ripetutamente richiamato dal padrone, il cane ricompare con in bocca qualcosa d'informe: presumibilmente i resti di un feto umano

 

  • 1 agosto - Cari fottutissimi amici

    di Mario Monicelli

    con Paolo Villaggio, Massimo Ceccherini, Vittorio Benedetti, Chris Childs, Stefano Davanzati, Paolo Hendel, Antonella Ponziani, Antonella Fattori, Eva Grimaldi, Novello Novelli.

    Genere Commedia durata 113 minuti. Produzione Italia 1994.

     

    Agosto 1944. Nell'alba di una Firenze liberata dai tedeschi, il signor Dieci, un ex manager di boxe, compone una squadra pugilistica. Un'idea vincente: organizzare una tournée pugilistica, per guadagnare dei soldi ma soprattutto per mangiare qualcosa. La tournée inizia e in guerra si fanno dei curiosi incontri: un disertore nero americano che viene prima acquistato da una famiglia di contadini con la speranza di intascare una ricompensa e che, poi, viene cooptato nel team pugilistico. Altro incontro è costituito da una giovane collaborazionista che si è concessa ai tedeschi e per questo è stata rapata a zero. Una piazza di paese è il teatro della prima esibizione.

 

  • 8 agosto - Notte italiana

    di Carlo Mazzacurati

    con Marco Messeri, Giulia Boschi, Remo Remotti, Roberto Citran, Tino Carraro, Mario Adorf, Antonio Petrocelli, Luciano Manzalini.

    Genere Drammatico durata 93 minuti. Produzione Italia 1987.

     

    Otello Morsiani, un avvocato che esercita a Padova, viene incaricato dal suo vecchio amico Checco di effettuare la valutazione di un latifondo nel Polesine, destinato a diventare un parco naturale. Nella zona venti anni prima si estraeva metano ed i calcoli sono più complessi nella parte di terreno sul quale ancora insistono i vecchi pozzi e le strutture estrattive. Otello ha modo di conoscere varie persone: l'anziano Italo, padre di Daria, una giovane ragazza madre, la simpatica padrona della locanda, un geometra del luogo e, soprattutto, Tornova, che con i suoi numerosi allevamenti di polli dà lavoro da tempo a tutti i residenti.