Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Primo Piano > TUTTI GLI SPAZI E GLI EVENTI DELL'ESTATE Q.4
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook


Ancora un’altra estate di eventi, da giugno a settembre, al Quartiere 4, dove, oltre ai molti spazi disponibili, si sviluppa anche una grande energia creativa delle associazioni culturali del territorio.
La rassegna ‘Estate al Quartiere 4’ (un calendario di ben 26 date gratuite), che negli anni scorsi aveva interessato solo il parco di Villa Vogel, nel 2019 coinvolge, con ben quattro eventi, anche un’altra area verde, quella di via Chiusi a servizio del Centro Culturale Canova (BiblioteCaNova e Sonoria).
Significativo il ‘tridente’ iniziale di appuntamenti, che dà il segno proprio della vivacità e della capacità attrattiva,  anche nazionale e internazionale, di questa parte di Firenze. Prima punta del ‘tridente’ il 6 giugno il concerto della band Celpidrum, intitolato Nostos, presso l’area a verde del Centro Culturale Canova, un originalissimo show olografico dedicato alla Madre Terra, unico nel suo genere in Europa; a seguire, nella stessa location, l’11 giugno, esibizione live dei ragazzi del Sonoria e dei loro insegnanti. Successivi appuntamenti: il 20 giugno, concerto delle band che hanno frequentato Sonoria, e, il 27 giugno, concerto hip hop.
Con il secondo vertice del ‘tridente’, sabato 15 giugno, ci spostiamo nel parco di Villa Vogel, che ospiterà la Giornata Mondiale della Giocoleria, nata nel 2014 grazie all’associazione internazionale di giocoleria I.J.A. L’associazione “Vola Tutto” proporrà al mattino un laboratorio di piccolo circo, durante il quale i bambini sperimenteranno con la famiglia attrezzi di giocoleria ed equilibrismo (palline, diablo, flowestick, hula hoop, fazzoletti, piatto cinese, trampolini). Ci saranno anche bolle giganti e truccabimbi. A seguire, spettacolo per tutti. Dalle 14, vari workshop gratuiti dedicati a esperti del settore e principianti curiosi, seguiti ancora da uno spettacolo e da un secondo laboratorio per bambini. Alle 18: Olimpiadi della giocoleria nella pista di pattinaggio, con gare di resistenza e abilità. Alle 21, sul palco, cabaret con artisti di compagnie toscane circensi. Che giornata!
Anche il terzo vertice del ‘tridente’ di apertura sarà una bella festa. Venerdì 21 giugno, tra le 18.30 e le 20, la Festa della Musica, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, approderà a Villa Vogel grazie alla Fanfara della Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri, che attraverserà il parco per concludere sul palco la sua esibizione di brani popolari e marce militari.
Un inizio non con il botto, ma con ben tre botti! Ottimo preludio a un calendario ancora in fase di definizione, ma che comprenderà tanti altri appuntamenti di musica, teatro, cinema, serate con le associazioni del territorio, fino ai due eventi conclusivi di giovedì 5 settembre, con il Premio Stenterello, e di venerdì 6 settembre, evento-omaggio alla memoria di Leonardo Brunetti.
Ma nel Parco di Villa Vogel troveranno posto anche altri appuntamenti, ad esempio: il 27 giugno, nell’àmbito dell’Estate Fiorentina, si esibiranno i Pupi di Stac; e poi, il 29 giugno e il 29 settembre, arriverà il Teatro viaggiante dell’Associazione Fede Speranza Amore di Firenze .
Sempre nell’area di Villa Vogel, saranno attivi altri due spazi, la Limonaia e il Chiostro.
Nella Limonaia di Villa Strozzi, attendiamo, il 6 e 7 luglio, Tabanata, la tipica festa dei desideri giapponesi organizzata dall’Associazione Lailac, che si espanderà anche nel Chiostro e nel Cortile. Sarà l’occasione per: esprimere i nostri desideri alle stelle Vega e Altair e alle divinità Orihime e Hikoboshi, appendendo lo stesso desiderio a una pianta di bambù; assistere alla cerimonia del tè; noleggiare o acquistare uno yukata (kimono estivo); ottenere il nome scritto in kanji; divertirsi con giochi estivi, leggere l’oracolo, assaggiare vivande e bevande tipiche nipponiche, e tanto altro ancora.
L’estate della Villa Vogel presenterà poi il consueto appuntamento del 10 agosto, con la cerimonia in ricordo della Liberazione di Firenze dal nazifascismo, e poi, nel Chiostro, il 14 settembre, un evento dell’Estate Fiorentina a cura de La Rosa e il Violino. Completano la stagione estiva in Limonaia due mostre, una di pittura a china, La mano di famiglia, di Gianni Calamassi, dal 14 al 22 settembre, una seconda di fotografia, il 28 e il 29 settembre, a cura di Deaphoto.
Sempre densa di avvenimenti (laboratori, concerti, poesia, cene con delitto, party, cultura) per ogni età, di ottimo cibo e del fresco assicurato, è tornata già dal 4 maggio l’Estate alla Limonaia di Villa Strozzi. Food, area relax, events, nella suggestiva cornice di un edificio di pregio e polifunzionale e nel contesto di un parco bello e centrale rispetto alla città, la Limonaia di Villa Strozzi si trova in via Pisana 77 ed è aperta tutti i giorni.
Qualche appuntamento? Dal 30 luglio al 2 agosto l’Estate Fiorentina porterà Giancarlo Cauteruccio, mentre, tra settembre e ottobre, avremo il festival di musica contemporanea di Tempo Reale. Per il programma completo: lalimonaiastrozzi@gmail.com e 3316295400.