Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere2 > Cosa succede sotto casa nostra > NOTIZIE DAL TERRITORIO MAGGIO 2018
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook


 

GIARDINI DEL LUNGARNO MORO DEDICATI ALLE VITTIME DI VIA FANI

I giardini che costeggiano il lungarno Aldo Moro saranno intitolati agli uomini della scorta, vittime per troppo tempo dimenticate della strage di via Fani che ha segnato per sempre l’Italia. Lo ha annunciato l’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re nel corso della presentazione del libro di Filippo Boni ‘Gli eroi di via Fani’ alla Feltrinelli Red di piazza della Repubblica. Presenti, insieme all’autore, Walter Veltroni, Eugenio Giani, Giovanni Ricci ed Enzo Brogi.


VIGILI A CAVALLO NEI PARCHI

Anche gli agenti di Polizia Municipale a cavallo entrano a far parte dei Vigili di Quartiere. Il debutto è avvenuto nei giardini dell’area Pettini Burresi, con un’accoglienza molto calorosa da parte di adulti e bambini che si sono avvicinati con curiosità e affetto a cavalli e cavalieri.
All’interno del progetto del vigile di quartiere gli agenti a cavallo sono chiamati a svolgere i servizi di security point nelle grandi aree verdi e nei parchi della città. Sono impegnati anche nei progetti di educazione nelle scuole che comprendono anche visite guidate alle scuderie e nel parco delle Cascine

 

 


LA SCOMPARSA DEL PARTIGIANO LINO LIVERANI

Lutto nel Q.2 per la scomparsa del partigiano Lino Liverani “Colli”, animatore della sezione ANPI di Settignano.
A Lino, il 2 giugno di due anni fa nel Salone dei Cinquecento,  era stata assegnata la medaglia della Liberazione; inoltre nel 2010, sempre in Palazzo Vecchio, era stato presentato il suo libro “Memorie di Resistenza. Fatti e vicende di guerriglia partigiana”, dedicato alla  Resistenza sull’Appennino Tosco-Romagnolo, lungo la Linea Gotica.


I "CAMPINI" INTITOLATI A DAVIDE ASTORI

Si chiamerà ‘Centro sportivo Davide Astori’ l’impianto a fianco dello stadio Franchi, noto come ‘i campini’.  Davide Astori, capitano della Fiorentina, è morto a Udine il 4 marzo scorso durante il ritiro in vista della partita di campionato contro la squadra locale. A lui sarà intitolato il Centro sportivo posto in piazzale Campioni del ’56.