Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 5 > COSA SUCCEDE SOTTO CASA NOSTRA > ANAGRAFE SU PRENOTAZIONE A VILLA PALLINI
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

 

Da molto tempo i cittadini del Q.5 chiedevano il ritorno in funzione di un punto anagrafico locale, al servizio di un territorio che vanta oltre 120.000 abitanti. Dal 9 febbraio tutto questo diventa realtà con l’attivazione di un punto anagrafico decentrato a Villa Pallini, la dimora storica di via Baracca dove ha sede il consiglio di quartiere.  A questa buona notizia se ne abbina un’altra che è relativa alla certezza dell’orario e dunque alla possibilità di fissare un appuntamento specifico e personalizzato attraverso il contact center del Comune al numero 055055. Con questo strumento si possono ottenere certificati o il rinnovo della carta d’identità ad un orario scelto dal cittadino, con una modalità che è già in atto presso gli sportelli di piazza Santa Croce (Quartiere 1), Parterre (Quartiere 2) e via Tagliamento (Quartiere 3).

La prenotazione dell'appuntamento si effettua chiamando lo 055.055 da lunedì a sabato in orario 8-20. I cittadini, dopo aver prenotato il loro appuntamento, potranno recarsi all’ora stabilita presso il punto anagrafico per il rilascio del documento richiesto (certificati anagrafici, carta d’identità, atto notori, credenziali per la certificazione on line etc.). Senza code e senza attese. Il punto anagrafico di Villa Pallini sarà in funzione tutti i martedì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.

“Da tempo siamo impegnati in un grande lavoro di modernizzazione della macchina amministrativa in nome della massima semplificazione dei rapporti con i cittadini – sottolinea l’assessore alla semplificazione Federico Gianassi –. I servizi demografici dall’anno scorso hanno dato vita ad una nuova organizzazione sul territorio che prevede gli sportelli itineranti nei Quartieri su prenotazione. Un servizio che è risultato molto apprezzato dai cittadini tanto da convincerci, nonostante la progressiva riduzione del personale, ad aprirne un altro a Villa Pallini. In questo modo diamo una risposta importante ai cittadini delle zone di Peretola e Brozzi dopo che, alcuni anni fa, era stato chiuso il Pad presso la sede del Quartiere”.
Soddisfatto il presidente Cristiano Balli: “L’Amministrazione ha raccolto le sollecitazioni del Quartiere e di molti cittadini che avevano promosso una raccolta di firme a favore della riapertura di un punto anagrafico decentrato in questa zona. Grazie ai nuovi modelli organizzativi, come i Pad itineranti e la reti dei punti diffusi per il rilascio dei certificati in circoli, associazioni di volontariato e tabaccherie, viene potenziata la capacità di dare risposte sempre più efficienti alle richieste dei cittadini”