Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 5 > NOTIZIE DAL TERRITORIO > SICUREZZA STRADALE: IN VIA PISTOIESE L' INTERVENTO PIU' IMPEGNATIVO
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook


 

La giunta comunale, nell’ambito del Progetto David per la sicurezza stradale, ha approvato una serie di interventi di razionalizzazione e fluidificazione del traffico urbano  con particolare riguardo a via Pistoiese per cui è stato varato il progetto più impegnativo (1.083.068,84 euro).
Il progetto prevede una complessiva riorganizzazione della circolazione del tratto di via Pistoiese che va dalla rotatoria sotto il cavalcavia dell’Autostrada A1 a via del Pesciolino e scaturisce dalla constatazione  che le problematiche di sicurezza sono legate soprattutto alle immissioni dalle strade laterali, dalle svolte a sinistra verso le stesse e dall’eccessiva velocità (soprattutto degli scooter).

Per quanto riguarda la riduzione della velocità, si prevede il restringimento delle corsie di marcia e il disallineamento di via Pistoiese con l’inserimento di  una terza corsia al centro della carreggiata (della larghezza di 3 metri) a  disposizione, alternativamente, della direzione verso centro città e verso Campi  Bisenzio. La terza corsia funzionerà anche, in corrispondenza delle intersezioni
semaforizzate, come corsia di accumulo per la svolta a sinistra. All’altezza di tre incroci è anche prevista una sopraelevazione rispetto alla quota della strada,  ravvivata ulteriormente da una pavimentazione rossa  visibili anche da lontano.
Un altro punto, come già detto, riguarda l’eliminazione delle svolte in sinistra in uscita da via Pistoiese e in immissione sulla stessa da accessi laterali o incroci. Le manovre di svolta a sinistra saranno concentrate e consentite solo nelle tre intersezioni semaforizzate di via Campania, via Umbria e via Golubovich, in modo da evitare la conflittualità tra i diversi flussi di veicoli. A questo scopo sarà realizzato uno spartitraffico sormontabile lungo tutto il tracciato di via Pistoiese, destinato anche a scoraggiare l’abitudine degli utenti delle due ruote di invadere la corsia di marcia opposta viaggiando contromano, causa questa di gran parte degli incidenti avvenuti in passato. Le altre svolte a sinistra in uscita da via Pistoiese vengono invece modificate in svolte a destra, immettendo il traffico nella viabilità locale parallela del quartiere e arrivando così alla più vicina intersezione regolata da semaforo. Anche la sosta sarà oggetto di un intervento di regolamentazione con l’obiettivo di ridurre il disturbo causato dalle manovre di immissione/uscita dal parcheggio sul traffico. Per questo la sosta laterale sarà consentita solo nei tratti in cui via Pistoiese è a due corsie o comunque larga abbastanza da consentire le manovre senza creare problemi.

Il progetto prevede inoltre la riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica in modo da evidenziare gli attraversamenti pedonali rialzati e le intersezioni rialzate.