Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 5 > NOTIZIE DAL TERRITORIO > Cosa succede sotto casa nostra
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

 

 

UN GIARDINO PER DON RENZO FORCONI

 

Sono giunti al termine i lavori di riqualificazione dell’area verde di via Pietro Dazzi, tra Castello e Careggi. Negli ultimi giorni dell’anno si sono conclusi i lavori strutturali che hanno trasformato l’area in un vero e proprio giardino; dopo le ultime rifiniture, il 30 gennaio, ore 15. avverrà l’intitolazione della struttura a don Renzo Forconi, il “prete volante” della vicina parrocchia di S. Maria a Quarto e dei ferrovieri di S. Maria Novella,  che fu anche presidente, dal 1976 fino al 2008 anno della sua morte, dell’Opera Diocesana di Assistenza. La comunità ha sempre apprezzato la capacità di Don Renzo di trasmettere valori civili universali, in grado di interpellare tutti, a prescindere dalla confessione religiosa e così, a sette anni dalla sua scomparsa, l’amministrazione vuole ricordare la figura di don Forconi intitolandogli un giardino, un luogo di incontro e di serenità, a due passi da Villa San Luigi, una delle due strutture, insieme a quella di Diacceto, che egli gestiva e curava con passione. All’inaugurazione saranno presenti rappresentanti delle istituzioni politiche e religiose.

 

PUNTO DI ASCOLTO PER LA SALUTE MENTALE

 

Sono in funzione nel Q.5  due  punti di ascolto per la Salute Mentale rivolti a tutti i cittadini che si trovano alle prese con situazioni di disagio personale e familiare. In un ambiente accogliente, sarà offerto un aiuto immediato, solidale, informale e con la massina riservatezza, attraverso il sostegno di esperti psicologi ma anche con l'appoggio di volontari che hanno avuto problemi analoghi.

Il servizio è gestito dal Q.5, dal Coordinamento delle Associazioni Fiorentine per la Salute Mentale, dalla Asl 10 e da Unicoop Firenze e presenta le seguenti opportunità di accesso.

 

Villa Pallini, via Baracca 150/p, tel. 055.2767029, lunedì e giovedì, ore 9,30-11,30

Sede Unicoop, piazza Leopoldo 6, tel.055.4633622, martedì e venerdì, ore 10-12

 

 

 IN ARRIVO 200 NUOVI ALBERI

 

Platani, frassini, liriodendri e farnie. Saranno 209 i nuovi alberi che si stanno piantando nel Quartiere 5. Il progetto, per un investimento complessivo di 100.000 euro, è stato elaborato  dai tecnici del servizio parchi, giardini e aree verdi della direzione ambiente e prevede  interventi in via Pistoiese (18 frassini), via Pratese (9 frassini), viale Gori (12 liriodendri), via di Caciolle (31 liriodendri), viale Lami (14 frassini), via Vasco de Gama (18 farnie), via Fabbroni (5 ligustri e 2 carpini). Si tratta di piante giovani, alte dai tre ai quattro metri. Altri 100 alberi (che hanno un’altezza tra i due metri e i due metri e mezzo) saranno sistemati invece nell’area verde che si trova lungo il perimetro del viadotto all’Indiano. Il piano dei lavori prevede anche l’eliminazione di 52 ceppaie con l’utilizzo di una particolare macchina che estirpa e macina le radici sollevando il terreno.

L’intento di questa operazione è quello di potenziare il verde in prossimità degli assi viari primari che attraversano il territorio per mitigare l’impatto ambientale dovuto del traffico puntando nello stesso tempo ad utilizzare alberi più resistenti all’attacco di agenti patogeni.

 

112 QUINTALI DI SOLIDARIETÁ

 

Grande successo della Raccolta di Solidarietà di sabato 12 dicembre, quando i cittadini del Q.5 hanno dimostrato nuovamente grande sensibilità e vicinanza alle famiglie del territorio in difficoltà.
Nell'orario di apertura dei supermercati Coop di piazza Leopoldo, via Carlo del Prete, Le Piagge e via Forlanini è stata realizzata la tradizionale raccolta straordinaria di generi alimentari e prodotti per l’infanzia promossa da Unicoop Firenze con il coinvolgimento delle associazioni della Rete di Solidarietà del Quartiere.
Il presidente della Commissione Welfare del Q5 Fabrizio TUCCI, sottolinea che è stata davvero grande la risposta dei residenti del Quartiere che hanno raccolto oltre 112 quintali di generi alimentari e prodotti per l’infanzia  subito distribuiti alle famiglie bisognose del Quartiere attraverso la Rete di Solidarietà.
L'iniziativa ha coinvolto più di 350 volontari e il presidente del Q5 Cristiano Balli  ha voluto evidenziare come, in un momento particolarmente difficile per le famiglie, il Q.5 si dimostri sempre attento e generoso in tutte le sue componenti (cittadini, volontari, associazioni della Rete di Solidarietà e imprese).

 

 

 MANOVRE PERICOLOSE IN VIALE GUIDONI

 

Il Collegio di Presidenza del Quartiere 5 ha ricevuto da parte di cittadini residenti nella zona via Piccagli/via de’ Pinedo  delle segnalazioni  di  manovre pericolose effettuate dagli automobilisti sfruttando un varco  tra viale Guidoni e via Piccagli. Il Q.5  ha sollecitato la Direzione Mobilità ad intervenire con gli opportuni accorgimenti che sono stati tempestivamente attuati  chiudendo il varco che permetteva l'esecuzione della manovra.
Il presidente del Quartiere 5, Cristiano Balli, e la presidente della Commissione Territorio, Alessandra Innocenti, ringraziano il Servizio Mobilità e Viabilità per la prontezza dell'intervento, confermando la disponibilità a collaborare attivamente per migliorare il livello di sicurezza delle strade del Quartiere.

 

 

 INTERVENTO IN VIA DI RUFFIGNANO

Oltre due milioni di euro per interventi su strade e marciapiedi. La giunta comunale ha stanziato complessivamente un milione e 650.000 euro per interventi di manutenzione straordinaria di marciapiedi, carreggiate e lastrici nei vari quartieri cui si aggiungono alcune strade delle zone collinari tra cui via di Ruffignano dove si procederà alla realizzazione di una paratia di micropali a sostegno di un tratto di strada oggetto di cedimenti e al rifacimento della carreggiata corrispondente.