Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Cosa succede sotto casa nostra > NOTIZIE DAL TERRITORIO NOVEMBRE 2015
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

A Villa Costanza entro il 2016  in funzione
il parcheggio scambiatore tram-Autosole


La mattina del 6 ottobre il sindaco Dario Nardella, insieme al collega di Scandicci Sandro Fallani, ha effettuato un sopralluogo al cantiere del parcheggio scambiatore di Villa Costanza, connesso con l’Autosole (uscita Firenze Scandicci). Si tratta di un’opera innovativa, la prima di questo genere in Italia, dove si potrà parcheggiare l’auto e grazie alla tramvia si potrà raggiungere il centro con un mezzo efficiente ed ecologico. Sarà possibile anche l’interscambio con i bus di trasporto pubblico delle linee nazionali e internazionali. L’opera rientra nel più ampio progetto di potenziamento a tre corsie dell’A1, nel tratto Firenze Nord-Firenze Sud, in corso di realizzazione da parte di Autostrade per l’Italia. Il parcheggio (costo circa 6 milioni di euro) sarà completato entro il 2016 e sarà suddiviso in due aree, la prima riservata agli automobilisti provenienti dall’A1, la seconda accessibile liberamente dalla viabilità comunale.


Il cantiere di Villa Costanza

Festa dell’Albero

Si è  rinnovato con la Festa dell’Albero il tradizionale appuntamento con le scuole per sviluppare un legame sempre più forte tra i ragazzi e il nostro patrimonio verde che, purtroppo, quest’anno ha subito durissimi colpi a causa degli eventi climatici.
Due gli appuntamenti: il 20 ottobre, alla scuola della Montagnola, con la partecipazione di 200 alunni dell'istituto comprensivo Montagnola-Gramsci; il 29 ottobre, alla scuola primaria Don Milani,  con 200 ragazzi dell’istituto comprensivo Piero della Francesca, dove sono stati piantati quattordici giovani alberi (4 tigli, 2 frassini, 1 sorbo, 1 diospero e 6 pyrus).
«Un’altra tappa di un percorso di lunga lena – ha dichiarato il presidente Dormentoni – che anche quest’anno, oltre a lasciare un segno concreto sul nostro territorio, grazie alla piantumazione di decine di nuovi alberi, sta portando nelle scuole un messaggio che ci sta particolarmente a cuore: gli alberi in città rappresentano un patrimonio ambientale vitale e straordinario e ognuno se ne deve prendere cura».
Dal 21 al 27 novembre al chiostro di Villa Vogel si terrà la mostra di disegni e manufatti delle scuole del Q.4 sul tema  "Il clima cambia- non ci sono più le mezze stagioni!!", con spunti e riflessioni sui cambiamenti climatici verificatisi nel nostro pianeta negli ultimi anni.

Info: quartiere4@comune.fi.it 055 2767150


Una nuova area verde in via del Sansovino

È stato inaugurato il 30 settembre dall’assessore all’ambiente Alessia Bettini e dal presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni il giardino di via del Sansovino.
L’area ha una superficie di circa 4mila metri quadrati, quasi completamente a prato verde. Ci sono un percorso pedonale piastrellato, una gradinata (con circa 100 posti a sedere) davanti ad uno spazio in cui possono essere svolti concerti e spettacoli all’aperto, tavolini (panche con sedute stile pic nic), panchine e cestini per rifiuti, rastrelliere per biciclette. Lungo tutto il perimetro sono state piantate siepi ornamentali con varie essenze aromatiche e piante stagionali.
Il giardino è frutto di un progetto che ha visto la realizzazione di due piani sotterranei ad uso parcheggio con box e posti auto e un’area a verde pubblico in superficie.
L’area, dotata di illuminazione, è completamente recintata e presenta due accessi: da via del Sansovino 22 e da via Bertoldo di Giovanni 17. La festa d’inaugurazione ha coinvolto i bambini, i genitori e gli insegnanti della Montagnola che hanno condiviso con i cittadini del Q.4 giochi e laboratori.
«Il Quartiere 4 -ha sottolineato il presidente Q.4 Dormentoni- prevede la chiusura notturna dell'area e auspica il coinvolgimento di cittadini volontari per la chiusura e apertura del giardino»
Sul sito web di ‘Reporter’ (http://www.ilreporter.it/video/visualizza/3137) videointervista on line al presidente  Dormentoni, che presenta il nuovo giardino.


La nuova area verde in via del Sansovino

 

Alloggi popolari in ristrutturazione

 Diciotto alloggi di edilizia residenziale pubblica situati nei vari quartieri cittadini saranno ristrutturati grazie al contributo di 300.000 euro dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze e potranno così essere assegnati ai nuclei familiari inseriti nelle graduatorie comunali.
Gli appartamenti, che vanno da un minimo di 45 metri quadrati a un massimo di 113, sono dislocati  nei cinque quartieri cittadini. Quelli riguardanti il Q.4 sono posti in via Massa, via dell’Argingrosso, via Antonio Canova, via Pio Fedi, via Attavante, via Simone Martini e via dei Bassi. In base alla convenzione stipulata  tra il Comune, Casa spa e l’ Ente Cassa i lavori di ristrutturazione saranno eseguiti a cura della Fondazione Opera pia ‘Comitato case ad uso degli indigenti’ di Firenze che affiderà poi la realizzazione a ditte di propria fiducia.

 

Una sala per il centro Villa Canova

Lo scorso 24 ottobre la RSA e Centro diurno Villa Canova, alla presenza della vicepresidente del Quartiere 4 Ilaria Tesi e dalla presidente della commissione consiliare Servizi sociali Corinna Pugi, ha inaugurato la ‘Sala del Pavone’, un nuovo spazio molto luminoso e comunicante con il giardino, funzionale alle attività di socializzazione e animazione della struttura. Antonella e Paola Bassilici, che dirigono la struttura dal 1997,  hanno dedicato la sala del Pavone al ricordo del padre, Gianfranco Bassilici, fondatore e progettista di Villa Canova.