Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Cosa succede sotto casa nostra > MANUTENZIONE DEL VERDE, IL PUNTO SUGLI INTERVENTI 2014
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

La manutenzione ordinaria del verde pubblico rappresenta una delle funzioni delegate più importanti esercitate dai quartieri fiorentini, a partire dall’inizio degli anni ’90. Il radicamento di questa attività nel territorio locale ha permesso di far fronte alla progressiva erosione delle risorse destinate al settore, pur in presenza di un costante aumento del patrimonio sia in termini di superficie dei giardini e delle aiuole che sotto il profilo della quantità di esemplari arborei e arbustivi. La recente tragedia delle Cascine e i danni provocati dalla tempesta del 19 settembre hanno confermato drammaticamente la delicatezza e l’attenzione che comporta la presenza di alberi e piante nell’ambiente urbano.
La decisione della giunta comunale di incrementare nel bilancio 2014 le risorse destinate al verde pubblico, invertendo finalmente la tendenza invalsa negli ultimi anni, ha soddisfatto una precisa richiesta che i 5 quartieri avevano avanzato in questo senso. 

Proprio in queste settimane i responsabili del verde pubblico del Q.4 hanno diffuso un rapporto sugli interventi effettuati o in corso di svolgimento nel presente anno. Eccone una sintesi:
da 7 a 9 i tagli dell’erba eseguiti su tutta la superficie dei giardini;
potatura di siepi e cespugli alla fine del periodo invernale;
nuova potatura di siepi e cespugli in programma ad ottobre-novembre a causa del rigoglio vegetativo provocato dalle copiose piogge della primavera e dell’estate;
realizzazione di aiuole ornamentali autunnali a Torregalli, in via del Cavallaccio, via Bezzuoli,  via Giovanni della Casa;
potature di riforma di una porzione dei lecci nel parco storico di Villa Strozzi;
verifica di stabilità su circa 4.000 piante del patrimonio arboreo del quartiere (in corso);
abbattimento di alberature con alta propensione al cedimento, al termine della verifica di stabilità  in corso (esecuzione prevista in autunno inverno);
ripristino della funzionalità della vasca di Villa Vogel mediante revisione dei quadri elettrici e delle pompe (in programma per l’autunno);
riparazione e verniciatura delle panchine nei seguenti luoghi: Lungarno dei Pioppi, parco dell’Argingrosso, parco del Saletto (in programma per ottobre), viale dei Pini, via Sano di Pietro;
riparazione della griglia e  sistemazione della zona  d’ingresso della scuola Ghiberti;
riparazione di una porzione della cancellata e della grande seduta modulare nel giardino di via Neri di Bicci;
riparazione del muro e della cancellata del giardino di via Bernardo Daddi;
riparazione dei cancelli in ferro (parco di Villa Vogel, vasche di via Caravaggio, area cani via Tiziano, area cani via Niccolò Pisano, Fattoria dei Ragazzi, area gioco via Bartolomeo della Gatta, area gioco via Gerini, scuola Elementare Montagnola, Materna Montagnola, Nido Scoiattolo, scuola Don Milani, scuola Gramsci)
piccole riparazioni di superfici pedonali nei giardini scolastici;
riparazione e fissaggio di panchine nel giardino di via Benvenuti;
rimozione di ceppaie sul viale interno di Villa Strozzi;
riparazione giochi nelle seguenti aree ludiche: Materna Sansovino, Materna Montagnola, Nido Coccinella, Nido Gallo Cristallo, Nido Scoiattolo, Materna Ciari, Materna Bechi, area Via Tribolo, area via Maccari, area Silvestro Lega, area Mantignano, area Piero da Cortona, area via Assisi, area Neri di Bicci, area via Caravaggio, area Villa Vogel, area via Empoli, area Agrifogli;
ulteriori riparazioni sono in programma nelle seguenti strutture ludiche: via del Saletto, via Ambrogio di Baldese, via Baccio da Montelupo (interno), Nido Gallo cristallo;
piantagione di 100 alberi (periodo ottobre-novembre) in programma in questi siti: plesso scolastico  Eduardo de Filippo, giardino e vasca del centro commerciale di via Canova, aiuola tramvia San Lorenzo a Greve, giardino di San Lorenzo a Greve;
rimozione di ceppe a Villa Vogel e in via Piero di Cosimo;
posa di parapedonali nell’area di via degli Oleandri.