Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 3 > Notizie dal territorio > Notizie dal territorio ottobre 2020
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Le passeggiate della salute

Tornano le camminate alla riscoperta delle bellezze meno conosciute dei nostri quartieri
Camminate alla scoperta della città, per scoprire le bellezze del territorio e mantenersi in forma. Tornano le “Passeggiate della Salute”, un’iniziativa promossa dalla Società della Salute di Firenze in collaborazione con l’Associazione UISP Comitato Firenze, che offre ai cittadini occasioni di attività motoria riscoprendo angoli poco conosciuti, strade e luoghi insoliti all’interno dei 5 quartieri della città. Accompagnatori UISP guideranno i partecipanti lungo itinerari semplici e fattibili in ogni stagione, nel pieno rispetto delle prescrizioni anti Covid-19.Si tratta di 15 passeggiate organizzate il sabato mattina nei mesi di settembre, ottobre e novembre. La prima è appunto in programma sabato 5 settembre nel quartiere 1, “Da Santa Croce al Piazzale e il rione san Niccolò”, a seguire doppio appuntamento sabato 12 settembre nel quartiere 2 con “ ‘Viucce sorprendenti’ attorno a la Lastra’ e nel quartiere 4 “I parchi: Villa Strozzi, Boboli e Cascine”, sabato 19 settembre poi nel quartiere 3 “La collina di Montici sul finir dell’estate”, mentre sabato 26 settembre sarà la volta del quartiere 5 con “Quarto e dintorni”. Ad ogni partecipante verrà offerta una maglietta (fino esaurimento scorte) per rendere riconoscibile il Gruppo di cammino. Ogni passeggiata è gratuita ed adatta a tutti e la partecipazione sarà limitata a un massimo di 30 persone, suddivisi in 2 gruppi. La prenotazione è quindi obbligatoria da effettuarsi entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento telefonando al 055-6583561 oppure 055-6583529 oppure scrivendo una email: firenze@uisp.it Ciascun partecipante dovrà avere in dotazione mascherine protettive e gel disinfettante.
Gli itinerari e tutte le informazioni sono reperibili sul sito della Società della Salute di Firenze (www.sds.firenze.it ), sul sito dei 5 Quartieri e della UISP.
Il Q3 organizza le passeggiate in collaborazione con il gruppo “Salute è Benessere”.
Questo il programma:
Sabato 17 ottobre 2020
La Nave a Rovezzano fino a Marina di Candeli
Percorso pianeggiante (circa 8,5 km)
Ritrovo e partenza: ore 9,30 davanti centro commerciale Piazza Bartali
Percorso: Piazza Bartali, via Erbosa, via Nazioni Unite, Nave a Rovezzano, via di Villamagna, via della Massa, Marina di Candeli, via della Massa, via di Villamagna, via di Rimaggio, via della Massa, via di Villamagna, Nave a Rovezzano, rientro verso piazza Bartali
Sabato 21 novembre 2020
Le Cinque Vie e Ponte a Ema
Percorso pianeggiante e facile (circa 6 km)
Ritrovo e partenza: ore 9,30 davanti centro commerciale Piazza Bartali
Percorso: Piazza Bartali, via di Ripoli, via del Larione, via Benedetto Fortini, via Belisario Vinta, via delle Cinque Vie, via Benedetto Fortini, Ponte a Ema, rientro verso piazza Bartali.
 


Presentazione del libro di Orlando Baroncelli

A Villa Bandini presentazione del libro di Orlando Baroncelli. I carretti della solidarietà (1943-1945). Popolazione civile e Resistenza apuana.
Venerdì 9 Ottobre 2020 ore 17.30 Spazio all’aperto del Ninfeo del Giovannozzi, sul retro di villa Bandini via del Paradiso 5 Firenze Al termine della presentazione si potrà visitare gratuitamente la Grotta del Giovannozzi.


Tamburini Kids

L'11 ottobre Atelier di Percussioni e molto altro nel Parco dell’Anconella, Area Giochi-Anfiteatro
Tamburini Kids - Parco dell’Anconella - Area Giochi - Anfiteatro Domenica 11 ottobre 2020 pomeriggio musicale dalle 14 alle 18.30 - Atelier di Percussioni e molto altro. Laboratorio musicale gratuito con Tamburi Imperiali della tradizione fiorentina aperto a bambini, ragazzi e famiglie, nel quadro delle attività organizzate dal Comitato “Insieme per Gavinana”- Progetto PAESAGGI COMUNI.



Scuola - Progetti didattici

Anche quest’anno il Quartiere 3 ha inviato alle scuole le proprie proposte didattiche con progetti ed iniziative, in un percorso che va dalle scuole dell’infanzia fino alla maturità.
La crisi sanitaria legata al Covid 19 ha portato a rimodulare i progetti prevedendone la realizzazione in modalità “a distanza” oppure la loro attuazione in presenza nel secondo quadrimestre.
Le proposte che affronteranno tematiche importanti della nostra realtà sociale, dalla disabilità al cyberbullismo, dai valori e benefici dello sport alla prevenzione della violenza e degli abusi, oppure questioni ambientali, come il rispetto della natura ed i cambiamenti climatici, oppure ancora vicende storiche del nostro passato, come il Novecento e la Resistenza fino ai grandi problemi del nostro tempo, dalla lotta antimafia alla difesa degli animali, con un occhio anche alla nostra Costituzione e alla Carta dei Diritti dell’Infanzia.
Un’attenzione particolare è stata data al nostro territorio, sia favorendo progetti ed iniziative legati a soggetti ed associazioni operanti nel Quartiere 3, sia proponendo tematiche di carattere locale, come la valorizzazione di monumenti e musei delle nostre zone (quali il museo Bartali ed il Memoriale di Auschwitz) e la promozione di realtà del tutto peculiari come il gioco della “Palla Pillotta”.
Le proposte prevedono anche il coinvolgimento delle scuole alle feste ed iniziative in piazza organizzate nel Quartiere, due Concorsi sul tema del primo soccorso e del più bel presepe, oltre ad eventi finali per presentare alla cittadinanza i progetti svolti ed i risultati raggiunti: in tal modo il messaggio trasmesso da ogni singolo progetto potrà raggiungere un maggior numero di persone e diventare un patrimonio collettivo da diffondere.
 


Riaprono le ludoteche

Le 10 ludoteche del Comune di Firenze tornano ad accogliere bambini e ragazzi da zero a 14 anni con tante attività, necessaria la prenotazione.
La ludoteca rimane sempre un luogo “intenzionalmente dedicato al gioco dove si impara a giocare con e senza giocattoli favorendo la relazione bambino/adulto”.
L’ingresso per i bambini accompagnati da un solo adulto sarà a numero chiuso e su prenotazione. Gli operatori delle ludoteche programmeranno attività e laboratori per fasce omogenee di età. Valorizzeranno giochi, materiali, attrezzature e tutto il patrimonio ludico anche di epoche e culture diverse, in funzione dell’attività proposta e dell’età dei bambini. Gli spazi non saranno più configurati in modo fisso e inamovibile, ma continuamente ripensati e riconfigurati, secondo le esigenze e i bisogni dei bambini, in base alle attività da svolgere.
All’interno delle Ludoteche saranno organizzate attività a carattere occasionale, di breve durata, che verranno riproposte in giorni diversi e/o in ludoteche diverse per dare opportunità di partecipazione a più bambini e laboratori strutturati in più incontri, ai quali, lo stesso gruppo di iscritti, potrà partecipare e frequentare per tutta la durata prevista.
La Ludoteca Il Castoro si trova in Piazza Bartali 3/b, in zona Gavinana.
L'ingresso in ludoteca per minori accompagnati da un adulto, è consentito solo per la partecipazione a laboratori programmati, esclusivamente previa prenotazione.
Mattina da lunedì a sabato 10-12:30; pomeriggio da lunedì a venerdì 16 -19.
L’ingresso è consentito esclusivamente, a coloro che partecipano alle attività.
Ludoteca: 055 6810517

Info: https://educazione.comune.fi.it/pagina/attivita-extrascolastiche/ludoteche
 

 

Tutta mia la città - riapertura doposcuola al centro GAV

Riapre dopo la pausa estiva riapre "Tutta mia la città" presso il centro giovani GAV - via Gran Bretagna 48 per i ragazze/i che abitano o frequentano una scuola secondaria di 1° grado nel Quartiere 3 .
E’ un luogo di socializzazione e sostegno allo studio dove fare amicizie, scoprire nuovi interessi, ascoltare e realizzare le idee delle ragazze e dei ragazzi,  con attività di svolgimento dei compiti scolastici, ma anche attività manipolative, grafico-pittoriche e ambientali, giochi di gruppo, attività per la socializzazione e la relazione tra coetanei, momenti di confronto su tematiche proposte dai ragazzi. L’apertura è da ottobre a giugno, da lunedì a venerdì dalle 15,00 alle 18,00 con le interruzioni previste dal calendario scolastico. La frequenza è bisettimanale. Le iscrizioni devono essere effettuate on line tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica scuolaq3@comune.fi.it nel periodo antecedente l’apertura del servizio. Di seguito all’iscrizione i genitori effettueranno un colloquio con gli educatori e nell’occasione sarà possibile scegliere i due giorni di frequenza; la richiesta di ulteriori giorni verrà accolta, subordinatamente alla disponibilità di posti, solo se documentata dai Servizi Sociali, dal neuropsichiatra di riferimento o dai docenti. I genitori dovranno comunicare tutte le informazioni utili al benessere del ragazzo ed eventuali forme di allergie ed intolleranze. Il Comune di Firenze e il gestore del servizio utilizzeranno dati e informazioni dei minori esclusivamente nell’ambito dei fini istituzionali (GDPR 2016/679 - Dlgs.30/06/2003 n°196). La partecipazione alle attività prevede un contributo economico da parte dell’utenza costituito dal pagamento di una quota annua, determinata mediante l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE). Sono aperte le iscrizione dal 5 al 16 ottobre 2020 che dovranno pervenire tramite e-mail all'indirizzo  scuolaq3@comune.fi.it.
Per maggiori informazioni consultare il link : servizi.comune.fi.it/servizi/scheda-servizio/socializzazione-e-sostegno-scolastico-nel-quartiere-3-tutta-mia-la-citta