Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere1 > Cosa succede sotto casa nostra > Lungarni: nuovo tratto percorribile sotto la Zecca Vecchia
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

L’Arno fiorentino si arricchisce di un nuovo tratto percorribile sotto il lungarno della Zecca Vecchia. L'intervento fa parte della più generale strategia di gestione del fiume dal punto di vista della manutenzione e della sicurezza idraulica ma anche del decoro e della fruibilità pubblica che il Consorzio sta portando avanti tratto dopo tratto insieme alla Regione Toscana e in sinergia con il Comune.

Nello specifico, il passaggio lungo l'acqua sarà utile oltre che per una passeggiata per uno sguardo sulla città da un punto di vista inedito soprattutto per i mezzi operativi e di vigilanza; il Genio Civile Valdarno Superiore infatti ha concordato con il Consorzio il recupero del tracciato per compiere subito verifiche sulla stabilità del muro di sponda di Lungarno della Zecca Vecchia.

Il lavoro consiste nella riqualificazione del lato destro della pescaia di San Niccolò con massi in scogliera e del punto di immissione dello scolmatore fognario nel fiume Arno proprio sotto Piazza dei Cavalleggeri e la Biblioteca Nazionale.