Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Biblioteche Comunali Fiorentine > Consigli di lettura > Letture fantasy
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook
 

 

 


La rubrica, inaugurata sabato 16 maggio sulla pagina Facebook delle Biblioteche comunali fiorentine, ha dedicato il suo primo appuntamento al sottogenere più conosciuto della narrativa fantasy: l'epic fantasy.

Caratterizzato dall'essere ambientato in un mondo immaginario, in cui alcuni elementi tipici sono regni fatati, maghi, personaggi e avventure su scala epica, il bene in lotta contro il male oltre ad eroi impegnati in una ricerca, questo sottogenere del fantasy è sicuramente quello più conosciuto al pubblico dei lettori perché vanta al suo interno alcuni cicli che sono vere e proprie pietre miliari della narrativa fantastica.

Chi non conosce "Il Signore degli Anelli", "Lo Hobbit" di J. R. R. Tolkien, "Le cronache di Narnia" di C.S. Lewis o "Le Cronache del ghiaccio e del fuoco" di George R. R. Martin più conosciute con la serie TV "Il Trono di Spade"?

E tra i contemporanei impossibile dimenticare il successo planetario raccolto da J. K. Rowling con il suo "Harry Potter", la saga del piccolo maghetto alla scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts.

Appartengono all’epic fantasy anche la saga di «Queste Oscure Materie» di Philip Pullman, quella di Eragorn scritta da Christopher Paolini e i romanzi di Licia Troisi.

Una menzione a parte merita il polacco Andrzej Sapkowski con la saga fantasy che ha per protagonista Geralt di Rivia potente guerriero mercenario che vive uccidendo demoni, orchi o elfi malvagi che terrorizzano i villaggi e su cui pendono laute taglie. Tradotti in tutto il mondo dal polacco, i 6 libri e le 2 raccolte di racconti che compongono questa appassionante saga hanno anche ispirato il celebre videogioco "The witcher" e una serie TV dal cast internazionale.

Molte di queste letture possono essere lette e prese in prestito e anche nella biblioteca digitale DigiToscana MediaLibraryOnLine.