Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Biblioteche Comunali Fiorentine > Consigli di lettura > Di nuvola in nuvola - ottava puntata
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook
 

 

 


Romanzi a fumetti in edicola

Dal 5 maggio è in distribuzione in edicola in allegato al “Corriere della Sera” e alla “Gazzetta dello Sport” una nuova collana dedicata al romanzo a fumetti italiano che raccoglierà alcuni tra i titoli degli autori contemporanei più importanti.

L’iniziativa è intitolata “Visioni” e la collana comprenderà venticinque romanzi a fumetti anche se per ora sono state rese note soltanto le uscite delle prime nove settimane: “Dimentica il mio nome“ di Zerocalcare (05/05/2020); “Cinquemila chilometri al secondo“ di Manuele Fior (12/05/2020); “No Pasarán“ di Vittorio Giardino (9/05/2020); “Golem“ di LRNZ (26/05/2020); “Le voci dell’acqua“, di Tiziano Sclavi e Werther Dell’Edera (02/06/2020); “Il porto proibito“ di Teresa Radice e Stefano Turconi (09/06/2020); “Kraken“ di Emiliano Pagani e Bruno Cannucciari (16/06/2020); “Sweet Salgari“ di Paolo Bacilieri (23/06/2020); “Sputa tre volte“ di Davide Reviati (30/06/2020).


Gli arretrati delle uscite saranno disponibili a otto giorni dalla data di pubblicazione in edicola, quindi è ancora possibile avere la prima uscita, “Dimentica il mio nome” di Zerocalcare. Questo libro è stato definito il fumetto più intimo e doloroso dell’autore romano, già molto noto e salito alle luce della ribalta proprio in questa lunga quarantena - quasi un contrappasso per chi fa della propria sociopatia un marchio di fabbrica! - grazie alla serie di video “Rebibbia Quarantine” (imperdibile).

Ci è piaciuta molto questa intervista che gli ha dedicato “Internazionale”, dove Zerocalcare viene “interrogato” alla lavagna (al minuto 4:49 si parla di “Dimentica il mio nome”).

Buona visione!