Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 5 > NOTIZIE DI PUBBLICA UTILITA' > Un progetto in difesa dei soggetti piu' deboli
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Firmato un protocollo d’intesa tra Prefettura e Comune di Firenze che permette di utilizzare circa 89mila messi a disposizione dal Ministero dell’Interno per prevenire e contrastare le truffe agli anziani. Il contributo, proveniente da uno speciale Fondo Unico Giustizia gestito dal Viminale, è finalizzato ad attuare in ambito cittadino un articolato progetto a favore dei soggetti vulnerabili che più facilmente sono vittime dei reati estorsivi.
Con questo obiettivo è stato attivato da tempo il numero verde antitruffa 800335588 attivo dal lunedì al venerdì in orario 9-13 e gestito dai volontari dell’ANVUP, Associazione Nazionale ex Agenti Polizia Municipale in pensione, che opera al Comando di Porta al Prato. Grazie al finanziamento verrà rinnovata la convenzione con l’ANVUP, sarà possibile il supporto ad iniziative di controllo di vicinato e l’assunzione a tempo determinato (10 mesi) di due agenti di Polizia Municipale.
Inoltre saranno ampliati e potenziati gli incontri con gli over 65 presso i circoli di ritrovo e nei centri per anziani del territorio, con la diffusione di materiale pubblicitario, come manifesti,
pieghevoli e supporti visivi informativi le cui spese potranno essere sostenute grazie al finanziamento.