Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 5 > AVVIENE NEL QUARTIERE 5 > Intitolato a Mohandas Karamchand Gandhi un ponte di Firenze
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Un ponte di Firenze per celebrare una delle figure tra le più influenti della storia del XX secolo. Il 2 ottobre scorso è stata intitolata a Mohandas Karamchand Gandhi, nel 150° anniversario della nascita, l’area di circolazione che inizia da viale Francesco Redi e termina alla confluenza tra via Stefano Buonsignori, via Circondaria e via Luigi Gordigiani. In programma c'era la cerimonia ufficiale ma anche una serie di iniziative per accompagnare, prima e dopo, l'apposizione delle targhe commemorative con la vicesindaca e assessora alla toponomastica Cristina Giachi, la vice ambasciatrice dell'India Neeharika Singh, l'assessora all'educazione Sara Funaro, il presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli, i rappresentanti degli Angeli del Bello, gli alunni delle scuole primarie Rosai e Rodari, l'orchestra dell’istituto comprensivo Gandhi e gli studenti del liceo scientifico Leonardo da Vinci.
A Firenze, fino ad ora, a Gandhi era stato intitolato solo un istituto comprensivo, da adesso porterà anche il nome di un ponte per ricordare il peso che ha avuto la sua lotta non violenta nel mutamento degli equilibri sociopolitici del continente indiano, e non solo, stimolando una pubblica riflessione e ravvivando l' azione politica in forme diverse in tutto il mondo.