Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere1 > Editoriale > L'ALTRA ESTATE, QUELLA SOTTO CASA...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

SPECIALE PROMOZIONE QUARTIERI DEL MAGGIO MUSICALE
Il mese di luglio regala una speciale promozione riservata agli iscritti alla newsletter del Quartiere, grazie alla quale sarà possibile assistere a tre prestigiose opere liriche all’eccezionale prezzo di dieci euro a spettacolo per il posto in platea. 
5-9-11-13 luglio 2019 ore 20 MADAMA BUTTERFLY Giacomo Puccini, Direttore Diego Matheuz, Regia Fabio Ceresa
10-12-17-19-23-25 luglio 2019 ore 20  L’ELISIR D'AMORE Gaetano Donizetti, Direttore Fabrizio Maria Carminati, Regia Pier Francesco Maestrini
18-20-22-24-26 luglio 2019 ore 20  LA TRAVIATA  Giuseppe Verdi, Direttore Sebastiano Rolli, Regia Francesco Micheli.
Per poter usufruire della promozione è necessario essere iscritti alla newsletter, stampare il programma cliccando sotto e presentarlo alla biglietteria del Teatro, piazzale Vittorio Gui, 1.
Giorni e orari di apertura: dal martedì al venerdì 10/13 e  15/18, il sabato dalle 10/13 e da due ore prima in occasione di ogni spettacolo.
Giorno di chiusura: lunedì
Si consiglia di ritirare i biglietti con un certo anticipo rispetto alla data prescelta, in quanto potrebbero terminare.
STAMPA PROGRAMMA PROMOZIONE MAGGIO




SPETTACOLO TEATRALE: LE STORIE DI SAN FREDIANO
L’Associazione dei Desideri, in collaborazione con il Comune di Firenze e il Q.1, organizzatrice del laboratorio di storytelling “Io voglio raccontare una storia: Le Ragazze di San Frediano live”. metterà in scena in occasione dell’Estate Fiorentina il proprio spettacolo il 23, 24 e 25 luglio (per i dettagli https://estatefiorentina.it/). Ricordiamo che le ragazze e alcuni personaggi dell’omonimo romanzo “Le Ragazze di San Frediano” di Vasco Pratolini, saranno interpretati da un gruppo di attori non professionisti formati attraverso il laboratorio coordinato dall'attore Iacopo Braca: l’attività è incentrata sulla live novel, un innovativo format di spettacolo che mette in scena un racconto direttamente nelle strade del quartiere, integrandolo con i suoi abitanti e le sue realtà sociali (esercizi commerciali, associazioni, parrocchie, scuole, etc.).

 

ESTATE IN COMPAGNIA AL PRATO DEL QUERCIONE
Il Centro Sociale Anziani “Il Grillo Parlante” è in funzione alla Palazzina del Quercione alle Cascine, per attività estive riservate a chi resta in città e vuole trascorrere le ore del pomeriggio e della sera in compagnia. Tra le iniziative previste sono comprese passeggiate di gruppo, visite guidate, balli di liscio con musica dal vivo e molto altro ancora.
Per info chiamare 055.2616443, Centro Sociale Anziani “Il Grillo parlante” o scrivere a palestrainformatica@gmail.com

 


LA MUSICA DAL CUORE DELLA CITTÀ ALLA PERIFERIA
Per l’Estate Fiorentina 2019 Contempoartensemble, associazione di solisti a composizione variabile diretta da Mauro Ceccanti, vuol far vivere alcuni luoghi del centro e dei quartieri periferici della città, attraverso un ciclo di eventi caratterizzati dall’interazione tra la musica classica e contemporanea, le arti visive e il cinema. All’interno del Quartiere 1 si terranno due eventi imperdibili:
martedì 16 luglio alle ore 21, il Chiostro dell’Accademia di Belle Arti di Firenze (via Ricasoli 66) risuonerà delle musiche di John Cage John, Arvo Pärt, con la celebre Spiegel im Spiegel, Morton Feldman, Nino Rota con Diavolo Sentimentale e Carla Rebora con una prima assoluta per i solisti di ContempoArtEnsemble, illuminati dalle immagini dell’artista visivo Ignazio Giordano con un allestimento visivo a cura di Robert Pettena, docente dell’Accademia di Belle Arti di Firenze;
venerdì 19 luglio alle ore 21.30, alla Manifattura Tabacchi (via delle Cascine 33) il compositore Gianluca Verlingieri, eseguirà dal vivo la sonorizzazione elettronica in prima assoluta, da lui appositamente composta per il Film Pinocchio del 1911 di Giulio Antamoro, prima trasposizione cinematografica del romanzo di Collodi e tra tutte le versioni che si sono susseguite nel tempo, probabilmente la meno fedele al testo e la più stravagante.
Gli spettacoli sono a ingresso libero fino ad esaurimento posti, per informazioni potete contattare i seguenti recapiti: www.contempoartensemble.com contempoartensemble@gmail.com - tel. 348 9355728

 


GRILLO SWING
A seguito del successo ottenuto nel 2017 e nel 2018 e con la rinnovata collaborazione dei 5 quartieri del Comune di Firenze, l’associazione culturale “La Compagnia delle Seggiole” ripropone: “Grillo Swing 2019”, 10 serate dedicate al “Grillo Canterino” e alle canzoni di Odoardo Spadaro nelle Piazze di Firenze. Ma di chi stiamo parlando? È bene fare un po' di luce:
il Grillo Canterino è la trasmissione radiofonica che più di ogni altra, rappresenta lo spirito fiorentino e che suscita ancora oggi, negli ascoltatori, un tuffo nel passato alla riscoperta di una comicità irriverente e diretta, ma elegante e intelligente come solo la nostra tradizione può consentire;
mentre Odoardo Spadaro rappresenta Firenze nel raffinato ambiente degli chansonnier del novecento. Artista che raramente viene ricordato, ma che ha portato Firenze nel mondo. Cantò le sue canzoni per portare la nostra città sui grandi palcoscenici internazionali e incarnò quella vena ironica, bonariamente beffarda, di un fiorentino sempre sorridente.
Nel Quartiere 1 si terranno due spettacoli, completamente gratuiti ed entrambi alle 21.15, il 6 luglio in piazza dei Ciompi e il 28 luglio presso la Scalinata di piazzale Michelangelo. Impossibile mancare!

 


FLORENCE DANCE FESTIVAL - PERFORMING ARTS
XXX edizione
30 giugno - 4 agosto 2019
Firenze, Chiostro Grande di Santa Maria Novella, ore 21,30
Il Florence Dance Festival Performing Arts, con la direzione artistica dei fondatori Marga Nativo e Keith Ferrone, giunto nel 2019 alla sua trentesima edizione, dal 30 giugno al 4 agosto torna ad essere uno dei protagonisti dell’Estate Fiorentina in uno spazio speciale: il Chiostro Grande di Santa Maria Novella. Il Festival aprirà i battenti il 30 giugno con l’Open day in Music and Dance: una giornata a ingresso gratuito per celebrare insieme, con spettacoli e musica, l’apertura del meraviglioso Chiostro Grande per questa nuova stagione artistica. Nell’occasione si esibirà anche la Fanfara dei Carabinieri. Il calendario degli eventi propone spettacoli con importanti compagnie di danza del panorama italiano e internazionale. Fra i momenti di maggior rilievo del festival: The Special World Wide Event, due serate con l’Etoile Sergei Polunin, enfant prodige della danza mondiale, in “Sacré, (23, 24 luglio). Il progetto internazionale FLORENCE IsREAL, che presenta “Decadance” di Ohad Naharin (20 luglio), Kibbutz Contemporary Dance Company 2 con “360°” coreografia di Rami Be’er (1 luglio) e Roy Assaf Dance con “Boys” (17 luglio). Da New York Les Ballets Trockadero de Monte Carlo, il famoso Corps du ballet en travestie in “Swan Lake & Other Classics” (9 luglio). Da Singapore T.H.E. Dance Company (The Human Expression Dance Company), fondata dal coreografo Swee Boon Kuiki, con “Invisible Habitudes” (6 luglio). New York Dance Project e Toscana Dance Hub (21 luglio), da Mosca il Russian State Ballet in “Swan Lake” un magico balletto classico (3 agosto). Sul fronte italiano la giovane compagnia FloDance 2.0 sarà protagonista di una nuova produzione, ispirata a Leonardo da Vinci, in “Leonardo il visionario” con la coreografia di Marga Nativo (11 luglio); la Compagnia Zappalà Danza con “Instrument Jam” (30 luglio), Fabula Saltica in “Cenerentola. Una storia italiana” (1 agosto); “Duetto d’Autore”: Kinesis Contemporary Dance Company in “Big Bang”, (12 luglio); Spotlight on Choreography (15 luglio) un trittico composto dalle performance di Irina Baldini, Arianna Benedetti e Gigi Nieddu; ETI | Encuentro Tanguero Italiano con tre serate dedicate alla danza e alla cultura milonguera (26,27,28 luglio). Per gli spettacoli di musica e orchestra tornano i consueti appuntamenti con l’Orchestra da Camera Fiorentina diretta dal maestro Giuseppe Lanzetta: “Omaggio ad Astor Piazzolla” (2 luglio), “Humoresque” (7 luglio), “Musica dal grande schermo” (13 luglio) e “Sinfonica Milonguera”, omaggio al tango e alle milonghe per la serata ETI | Encuentro Tanguero Italiano (27 luglio). PER MAGGIORI INFO Florence Dance Festival tel. 055289276  festival@florencedance.org  www.florencedancefestival.org

 


FESTIVAL MUSICALE FIORENTINO

Festival Musicale Fiorentino 5 luglio/8 settembre P.za Signoria

L’associazione “Anbima” (Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome), ripropone anche quest’anno il consueto appuntamento con il “Festival Musicale Fiorentino”, il quale si terrà nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre presso l’Arengario di Palazzo Vecchio. Si contano 32 date con la presenza di 34 filarmoniche di cui 2 dalla Germania.  Il Festival si è aperto con un omaggio all’indimenticabile Fabrizio De André a 20 anni dalla scomparsa e la Filarmonica “Otello Benelli” di Vergaio (PO) insieme al coro Pratolirica diretto da Mayumi Kuroki e Nicola Mottaran, hanno accompagnato insieme all’Ensemble Degl’Illuminati di Fabio Battistelli, il canto di Chiara e David Riondino che hanno intonato l’album “La Buona Novella”, scritto proprio 50 anni fa da De André. Una Piazza Signoria piena per questo grande evento. Piena anche durante gli altri concerti bandistici come il 14 giugno quando il gruppo fiorentino “La Nuova Pippolese” ha eseguito tutti i canti fiorentini facendo ballare il pubblico presente. Il Festival terminerà la domenica mattina dell’8 settembre con il concerto di un gruppo musicale proveniente dalla provincia di Modena.
Di seguito le date del Festival a partire dal 5 luglio:

•    05/07    ORE 20:00 filarmonica “Giuseppe Verdi” Di Quarrata (PT)

•    13/07    ORE 20:00 banda de I Martinitt (MI)

•    14/07    ORE 10:30 banda musicale di Sesto Fiorentino (fi)

•    19/07    ORE 20:00 filarmonica “Giuseppe Verdi” di Barberino di Mugello (FI)

•    20/07    ORE 20:00 Associazione Bandistica “Giuseppe Verdi” di Busseto (PR) con Filarmonica “Giacomo Puccini” di Montevarchi (AR)

•    21/07    ORE 10:30 filarmonica Sanstefanese di S. Stefano Belbo (CN)

•    28/07    ORE 10:30 banda città di Imola (RA)

•    11/08    ORE 9:00 (sfilata liberazione Firenze) filarmonica “Otello Benelli” di Vergaio (PO)

•    11/08    ORE 21:00 (concerto liberazione Firenze) filarmonica “Giacomo Puccini” di Prato

•    04/09    ORE 21:00 Kreisjugend Musikkappelle Biberach (Germania)

•    05/09    ORE 21:00 gruppo bandistico “I Tigrotti” di Agliana (PT)

•    06/09    ORE 21:00 Societa’ filarmonica Peccioli (PI)

•    07/09    ORE 21:00 filarmonica “Giuseppe Verdi” di Fognano (PT)

•    08/09    ORE 10:30 Bruno Lugli Orchestra – città di Soliera (MO)

 

FESTA DI SAN LORENZO

Il 10 agosto è un giorno speciale in città, da secoli: le celebrazioni religiose per San Lorenzo si uniscono alla festa popolare. Al centro di questo di tutto questo c’è la prima chiesa consacrata nel centro di Firenze (più precisamente nel 393 da Sant’Antonio): la basilica di San Lorenzo, appunto. L’importanza di questo luogo di culto crebbe nel Rinascimento, quando il famoso quartiere fiorentino diventò “casa” dei Medici, che proprio accanto all’edificio fecero costruire le cappelle di famiglia. Alle celebrazioni religiose si affiancano le iniziative laiche, come la distribuzione gratuita di cibo, iniziata secoli fa. Nella Firenze medievale l’usanza voleva che per San Lorenzo (morto sulla graticola), fossero arrostiti dei quarti di bue, che poi venivano tagliati in piccole parti e donati al popolo. La tradizione si è poi modificata nel corso dei secoli. Più tardi anche i fornai fiorentini si associarono in una compagnia e il loro contributo alla Festa fu la distribuzione dei pani benedetti e, alla sera, una cocomerata. Questa usanza è arrivata fino ai giorni nostri e anche per quest’anno è confermata la distribuzione gratuita di pasta al ragù e cocomero in Piazza San Lorenzo. Il tradizionale programma della festa di San Lorenzo, organizzato dal Centro Commerciale N omonimo, Presidente Riccardo Bartolini, in collaborazione con il Quartiere 1 prevede quanto segue:

  • ore 19,30: esibizione banda musicale in Piazza San Lorenzo;
  • ore 20 circa: distribuzione gratuita ai visitatori della manifestazione delle pietanze;

  • dalle ore 20 alle ore 22,30 sarà eseguita musica di sottofondo e intrattenimento da parte di un gruppo tradizionale di musicisti;

  • ore 23.30: fine della manifestazione.

Ricordiamo ancora una volta che l’evento è completamente gratuito e siete tutti invitati. Vi aspettiamo numerosi per questa notte speciale, buon San Lorenzo a tutti!