Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere1 > Agenda > SPETTACOLI E INIZIATIVE CULTURALI
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

8 MARZO: UNA FESTA PER LE DONNE ALLE LEOPOLDINE
Per la festa delle donne Monte dei Paschi di Siena, in collaborazione con il Quartiere 1, invita presso le Ex Leopoldine (P.za Tasso) ad una serata speciale in compagnia di tante ospiti. Una serata informale e amichevole dove condividere idee, esperienze e progetti di vita, raccontare come, con la passione e tanta determinazione, sia possibile raggiungere i nostri obiettivi. L’ ingresso è libero, e sarà offerto un buffet con aperitivo a partire dalle ore 19 È prevista la presentazione del progetto "Io viaggio da sola!" a cura di MSP Firenze, e a tale scopo saranno presenti donne che si sono distinte in vari ambiti:
“Campionesse si raccontano”: tra le altre, di Martina Righi (pugile), Sara Toccafondi (giocatrice serie B basket), rappresentanza della Fiorentina Femminile serie A, Clarissa Giannerini (culturista).
“Chi è di scena, donne e spettacolo”: con la partecipazione, tra le altre, di Eleonora di Ruscio (attrice), Greta Beccaglia (conduttrice televisiva, consigliera associazione Museo Pecci), Valeria Cillo (cantante), Giulia Mazzoni (pianista), Gaia Nanni (attrice).
“Il mio lavoro? La mia passione”: con la partecipazione, tra le altre, di Giuditta Pasotto (fondatrice e direttore creativo di GenGle social network per genitori single), Serena K Baldaccini (visual artist e general menager della rivista online Almax Star Magazine), Monica Caporaso (architetto, fondatrice dell'Associazione Ecorinascimento), Ursula Bassi (avvocato).
Determinazione ed impegno: con la partecipazione, tra le altre, di Barbara Gonella (presidente dell'Associazione AISLA Firenze), Rosaria Belfi (scrittrice), Viviana Mascolo (Associazione Tutte in campo per tutte), Betty Barsantini (giornalista RaiTre).
Donne di tutti i colori: storie straordinarie di donne normali a cura dell'Associazione Consapevolmente.


FIRENZE PER BOBOLI
Ritorna “Firenze per Boboli”, la manifestazione che rende omaggio allo storico giardino della città. A differenza degli anni precedenti, oltre al corteo storico che partirà dal Palagio di Parte Guelfa e raggiungerà il giardino di Boboli passando per le vie del centro, grazie al contributo dell’associazione “50 Minuti” verrà giuocata all’interno del parco una partita delle Vecchie Glorie del Calcio Storico. L’evento è in programma domenica 24 marzo, in ricordo del cosiddetto Capodanno Fiorentino (per l’esattezza cade il giorno dopo, 25 marzo). Per chi non conoscesse questa festività facciamo un po’ di storia: dal Medioevo fino al 1750 il 25 marzo, giorno in cui la Chiesa celebra l’annuncio dell’Incarnazione ricevuto dalla Vergine Maria, fu assunto come inizio del calendario civile di Firenze. La festa del capodanno che coinvolgeva tutti gli aspetti non solo religiosi, ma anche civili della città, aveva il suo fulcro nella basilica della Santissima Annunziata, dove i fiorentini e le genti del contado si recavano in pellegrinaggio alla nota effige dell’Annunziata.


CARNEVALE IN PIAZZA SANTA CROCE

Domenica 3 marzo, dalle ore 14:30, ritorna il Carnevale in Piazza Santa Croce. Ci saranno spettacoli di marionette, maschere della commedia dell’arte, performance musicali, trucca-bimbi, giocolieri e molto altro ancora. Un’occasione perfetta per festeggiare in allegria il Carnevale con i propri figli. In caso di maltempo l’evento verrà rinviato alla domenica successiva, 10 marzo.


CONVEGNO SU CATERINA DE’ MEDICI

In occasione del quinto convegno annuale di APICIUS, la Scuola Internazionale di Hospitality della Florence University of the Arts, sabato 16 marzo, a partire dalle ore 9, presso il Palazzo dell’Ospitalità in via Ricasoli 21, avrà luogo la conferenza internazionale dal titolo Caterina de’ Medici: 500 years of hospitality. A ricordare, a cinquecento anni dalla sua nascita, la fondamentale figura della regina, alla presenza delle istituzioni fiorentine, interventi di autorevoli studiosi. Il programma del convegno, ad ingresso libero, è consultabile al link
http://fua.it/Cross-campus-news/apicius-2019-conference-caterina-de-medici.html


FESTA GIAPPONESE


In Giappone il 3 marzo è Hinamatsuri, la festa delle bambine e dei fiori di pesco, e Iroha (associazione nazionale per lo scambio culturale fra Italia e Giappone) invita alla decima edizione della festa Hinamatsuri, in programma dal 29 al 31 marzo alla Sala Ex-Leopoldine, Piazza Tasso 8. Chi deciderà di partecipare a questo evento troverà dimostrazioni di arti tradizionali giapponesi (danza, composizioni floreali, calligrafia), un mercatino con oggetti artistici e artigianali giapponesi, buffet di solidarietà e molto altro ancora. Sarà inoltre presentato un documentario per rendere nota la situazione attuale delle zone terremotate e dell’area contaminata dalle radiazioni della centrale  nucleare di Fukushima. I fondi raccolti saranno donati all’Associazione degli Agricoltori di Fukushima.

 


TEATRO E MUSICA A 1 EURO PER I GIOVANI

Parte a febbraio il progetto che prevede teatro e musica ad un euro per i giovani tra i 18 e i 25 anni appartenenti all’Unione Europea. Oggetto dell’iniziativa sono gli spettacoli e i concerti del Maggio Musicale Fiorentino e quelli dell’Orchestra della Toscana al Teatro Verdi. Questa iniziativa si inserisce nel recente programma di agevolazioni che prevede anche la possibilità di ingresso gratuito (già iniziata), tutti i lunedì, nei musei civici (museo di Palazzo Vecchio, museo Novecento, museo Bardini, Cappella Brancacci-Fondazione Salvatore Romano) per i giovani dei paesi dell’Unione europea di età compresa tra 18 e 25 anni e che continuerà, prossimamente, con l’attivazione di  un “invito alla lettura e all’informazione”, un contributo di 50 euro annuali da spendere in libri o giornali o periodici, che sarà destinato ai giovani tra 18 e 25 anni residenti a Firenze.

Ecco il programma degli spettacoli a prezzo agevolato:

Maggio Musicale Fiorentino
1 marzo, ore 20, Concerto M° Luisi Ciclo Mahler
8 marzo, ore 20, Concerto M° Anna Rakitina
15 marzo, ore 15.30, Prova Antegenerale La Clemenza di Tito
22 marzo, ore 20,  La Clemenza di Tito
5 aprile, ore 20, La Leggenda dell’Olandese Volante

Orchestra della Toscana (tutti i concerti sono al Teatro Verdi con inizio alle ore 21)
5 marzo, Concerto di Carnevale Daniele Rustioni direttore, Francesca Dego violino
28 marzo, Niklas Benjamin Hoffmann direttore, Alexander Malofeev pianoforte
4 aprile, Maxime Pascal direttore, Peppe Servillo voce recitante
17 aprile, Concerto di Pasqua Markus Stenz direttore, Michele Marelli corno di bassetto
8 maggio, Mario Brunello direttore e violoncello
16 maggio, Daniele Rustioni direttore, Edgar Moreau violoncello

CONCORSO LETTERARIO PER LE SCUOLE

La Commissione Servizi Educativi Q.1, presieduta da Angela Ruo, ha promosso il Concorso letterario "In punta d'inchiostro", destinato alle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado della città. Sono pervenuti più di 500 elaborati sotto forma di prosa e poesia, grazie anche al prezioso lavoro svolto dal corpo docente. La premiazione si terrà il prossimo 28 marzo, presso il Salone dei Cinquecento e i premi saranno forniti dalla Scuola del Cuoio di Firenze. Un contributo importante è stato fornito dal personale del Quartiere 1 con il sostegno dell'Assessorato e del Presidente del Quartiere.


SPETTACOLO DEDICATO ALLE SORELLE MARTELLI
Sabato 9 marzo l’Associazione Amici dei Musei di Palazzo Davanzati e Casa Martelli presenta “Sorelle Martelli”, presso la casa Martelli in Piazza Madonna Aldobrandini. Lo scopo di questo evento è di rendere partecipi i cittadini della particolare storia delle tre sorelle. Lo spettacolo, ingresso libero (repliche alle ore 9:30, 10:30 e 11:30), è animato da attrici professioniste) con un massimo di 25 spettatori in compatibilità con l’agibilità dello spazio. Se vorrete scoprire il mistero che si nasconde dietro l’estinzione di questa nota dinastia fiorentina, non potete perdere assolutamente questa occasione.


RICORDO DI VINCENZO FISICO

Il prossimo 16 marzo, ore 11, alla presenza del Presidente del Quartiere, verrà posta una targa su una delle panchine del giardino di Piazza dei Ciompi in memoria di Vincenzo Fisico. Vincenzo, recentemente scomparso, si è sempre prodigato con tanta costanza, senza mai risparmiarsi, per la cura di questo luogo e per l’integrazione fra i suoi frequentatori. L’iniziativa è stata caldamente sostenuta dai residenti che di Vincenzo hanno tanto apprezzato lo sforzo per assicurare alla piazza una maggiore vivibilità.

INCONTRO SULLA MEDITAZIONE

Sala Ex Leopoldine, piazza Tasso, 14 marzo, ore 20, conferenza a ingresso libero “La filosofia della Meditazione” . L’evento è a cura dell’Associazione Sri Chinmoy Centre che fonde la contemplazione orientale con il pratico e positivo dinamismo occidentale, alla ricerca di un’armonia tra la realtà interiore e la vita quotidiana.