Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 3 > Notizie dal territorio > COSA SUCCEDE SOTTO CASA NOSTRA GENNAIO 2019
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

RARI NANTES E CANOTTIERI,
MESSA IN SICUREZZA DEGLI IMPIANTI


Due milioni e 600mila euro per la riqualificazione complessiva delle strutture in riva sinistra d’Arno. L’intervento riguarda l’adeguamento e la parziale sostituzione degli immobili esistenti, secondo quanto previsto dalla legge regionale del 2018, con l’obiettivo di garantire e valorizzare le due funzioni sportive storiche sul lungarno Ferrucci: nuoto e canoa.
Il progetto prevede interventi per i locali in uso ai Canottieri comunali e alla Rari Nantes Florentia. In particolare, per i Canottieri comunali si procederà all’eliminazione di alcuni ampliamenti a livello strada; alla demolizione e parziale ricostruzione della ex sala pizzeria e delle scale esterne di collegamento con il livello dell’alveo; alla messa in sicurezza idraulica dei locali posti a livello dell’alveo attraverso l’installazione di porte e finestre a tenuta stagna; alla ristrutturazione a fini sportivi dell’intera palazzina, dell’ex centro anziani e dello spogliatoio bambini; al mantenimento e alla manutenzione delle gradinate, che già svolgono una funzione di presidio idraulico. Per quanto riguarda invece i locali in uso alla Rari Nantes Florentia, il progetto prevede il mantenimento e la manutenzione della palazzina spogliatoi, della piscina e delle terrazze fondate su pali; la demolizione e ricostruzione dei locali destinati a centrale termica, uffici e bar, posti sopra il livello terrazza, con la collocazione delle nuove porzioni edificate sulla fascia di proprietà comunale; la demolizione dell’attuale copertura della piscina in struttura metallica con telo e la sua sostituzione con copertura in alluminio e vetro.
Per la realizzazione dei lavori è previsto un impegno complessivo 2,6 milioni di euro. Per il 2019 è stato stanziato un milione di euro sul primo lotto.

SCUOLA VILLANI E PIAZZA FRANCIA,
LAVORI NELLE AREE LUDICHE E NEGLI SPAZI VERDI

Al via la riqualificazione dei giardini della scuola Villani e nella zona di piazza Francia. A fine primavera inizieranno i lavori e all’avvio del prossimo anno scolastico i bambini avranno spazi per giocare completamente rinnovati. L’intervento prevede per la scuola materna la sostituzione dei giochi usurati, lo smontaggio della pavimentazione in legno e la sua sostituzione con pavimentazione morbida smorza cadute, oltre all’eliminazione delle ceppaie; alla scuola elementare invece sarà realizzata una nuova pavimentazione in erba sintetica e gomma colata, sarà controllato il sistema fognario e verranno allestiti nuovi giochi. Per quanto riguarda i giardini di piazza Francia e della vicina via Gran Bretagna i lavori consisteranno in: riparazione e verniciatura di giochi e arredi, sistemazione della pavimentazione, ripristino di cordoli, cancellate e recinzioni.
Il costo dei lavori ammonta a quasi 340 mila euro.

PANCHINE ROSSE CONTRO LA VIOLENZA

Cinque panchine rosse contro la violenza sulle donne. A pochi giorni dalla Giornata mondiale sono state presentate cinque sedute, completamente rosse, che sono state collocate nei  quartieri della città. Le panchine, lunghe circa 2 metri e realizzate in alluminio e frassino, sono state allestite nei giardini di via Maragliano (Q.1), Campo di Marte (Q.2), Anconella (Q.3), Viale dei Bambini (Q.4) e Via Allori (Q.5). Le ha donate al Comune la società Timber Lab del Casentino.
Le panchine rosse contribuiscono a tenere alta l’attenzione su questa gravissimo problema che chiama in causa tutti quanti noi, in termini di riflessione e di responsabilità.