Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Cultura > SHAKESPEARE FA INCONTRARE GIOVANI E ANZIANI
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook



Da gennaio riparte l’esperimento della Rssa (Residenza Socio Shakespeariana Assistita), una realtà che vive della partecipazione di ragazzi al di sotto dei 25 anni che, insieme ai residenti della Rsa "Il Giglio" di via Santa Maria a Cintoia, portano in scena l'opera di William Shakespeare, diretti dagli attori Alessio Martinoli Ponzoni e Francesco Ferrieri. Lo spettacolo finale si terrà nel prossimo luglio. I ragazzi vengono invitati a partecipare tramite una Open Call gratuita, disponibile sul sito della Rssa all'indirizzo www.residenzeshakespeariane.com/open-call-2019.
Gli incontri inizieranno il 31 gennaio con cadenza settimanale, il giovedì dalle 15.30 alle 17.30, per un laboratorio teatrale in cui si apprenderà l'espressione scenica e si lavorerà collettivamente sullo spettacolo. Quest'anno il focus è sul “Sogno di una notte di mezza estate”. Iscrizioni fino al 24 gennaio scrivendo a residenzeshakespeariane@gmail.com, specificando nome, cognome, numero di telefono.
Questo progetto teatrale gratuito ha già prodotto in passato tre spettacoli (‘Amleto’, ‘La commedia degli errori’ e ‘Romeo e Giulietta’) e il Q.4 lo segue da tempo con grande interesse, soprattutto per l’opportunità che offre di far incontrare e lavorare fianco a fianco generazioni lontanissime tra di loro. Trasformando l’arte in un terreno fecondo di solidarietà e di confronto.
 
Info: www.residenzeshakespeariane.com  quartiere4@comune.fi.it