Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 3 > Notizie dal territorio > DRAGON BOAT, RADUNO MONDIALE IN "ROSA"
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Dal 6 all’8 luglio Firenze ospita il Dragon Boat Festival, che si svolgerà nelle acque dell’Arno.
La manifestazione si svolge ogni quattro anni e costituisce un evento internazionale davvero singolare anche perché non è certo rilevante il carattere agonistico, quanto piuttosto il fatto che vi partecipano squadre di donne operate di tumore al seno che si sono avvicinate a questa disciplina come attività riabilitativa post-operatoria. 
Dalla sua istituzione nel 2005, il Festival Mondiale di Dragon Boat delle Donne in Rosa ha toccato Canada, Australia e USA, e ora ‘sbarca’ per la prima volta nel continente europeo, potendo vantare la più alta partecipazione mai registrata con la presenza di 120 squadre (circa 4000 persone) in rappresentanza di 18 Paesi.
Utilizzata da oltre vent’anni come strumento riabilitativo per le “donne in rosa” in tutto il mondo, l’attività del Dragon Boat, imbarcazione di origine orientale con testa e coda di drago composta da un equipaggio di 22 persone, testimonia  una tipologia terapeutica fuori dagli schemi tradizionali che hanno sempre previsto un limitato uso del braccio dopo l’intervento.