Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 3 > Notizie dal territorio > COSA SUCCEDE SOTTO CASA NOSTRA - MAGGIO 2018
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

PARCO DELL’ANCONELLA, PIANTATI ALTRI 13 ALBERI
Dall'Associazione Nazionale Alpini un nuovo impulso per far rinascere il Parco dell'Albereta-Anconella gravemente danneggiato dal nubifragio del 1° agosto 2015. I volontari della sezione di Firenze vi hanno messo a dimora 13 nuovi alberi di specie diverse: peri ornamentali, salici e lecci.
«Prosegue dunque il lavoro di valorizzazione del patrimonio verde pubblico – ha sottolineato il presidente del Q.3, Esposito – Grazie anche all'aiuto di tante associazioni siamo riusciti non solo a 'rimarginare' le ferite inferte dal fortunale tre anni fa ma abbiamo messo a dimora numerosi alberi in più». Le nuove specie sono state scelte allo scopo di valorizzare la biodiversità anche perché si tratta di uno strumento efficace per fronteggiare le conseguenze dei cambiamenti climatici.

VIGILI  A CAVALLO NEI PARCHI
Anche gli agenti di Polizia Municipale a cavallo entrano a far parte dei vigili di quartiere. Il debutto è avvenuto nei giorni scorsi nei giardini dell’area Pettini Burresi, con un’accoglienza molto calorosa da parte di adulti e bambini che si sono avvicinati con curiosità e affetto a cavalli e cavalieri.
All’interno del progetto del vigile di quartiere gli agenti a cavallo sono chiamati a svolgere i servizi di security point nelle grandi aree verdi e nei parchi della città. Sono impegnati anche nei progetti di educazione nelle scuole che comprendono anche visite guidate alle scuderie e nel parco delle Cascine. Le prossime uscite dei vigili a cavallo (orario pomeridiano) toccheranno ovviamente anche le aree verdi del Q.3, a cominciare dal parco dell’Albereta.