Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 5 > AGENDA > IL CARTELLONE DI MARZO
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

 

 


 

IL MESE DELLE DONNE

In biblioteca

Biblioteca Orticoltura. Giovedì 8 marzo ore 17.30 Letteratura e psicanalisi, Agota Kristof, Trilogia della città di K. Incontro dedicato alla scrittrice ungherese, naturalizzata svizzera, che ci accompagna attraverso percorsi emotivi unici e sconvolgenti. Interviene Giulia Lorenzini, psicanalista. Ingresso libero.
Bibliografia con scaffale espositivo “La magia delle donne: streghe e stregoneria nei libri della biblioteca”

Biblioteca Filippo Buonarroti.  Donna e  arte, 1° marzo-22 marzo orario biblioteca
Mostra delle fotografie di Federica Cucchi e Jessica Carione.
Un auto-racconto fotografico sull’amicizia e la disabilità.
8 marzo, ore 17. Inaugurazione della mostra Introduzione su arte fotografica al femminile
di Sergio Casprini, storico dell’arte. Segue il video  Fotografia come Arteterapia
Introduce Cecilia Brogi, arteterapista.
15 marzo, ore 17, presentazione del libro  Donne al plurale di Giovanna Sparapani
(goWare, 2017). Proiezione di un video ed esposizione di sei opere dell'autrice.
martedì 20 marzo, ore 17, Presenza femminile nell'arte conferenza di Silvia La Rossa, storica dell'arte.
giovedì 29 marzo, ore 17, Autoritratte di ieri e di oggi: segrete esibizioni e coraggiose
interrogazioni. Conferenza di Giovanna Giusti,
storica dell’arte che illustra il
processo di studio della propria identità affrontato dalle donne artiste del passato e del presente.

Nei Centri Anziani

Centro anziani Insieme per Brozzi. Giovedì 8 marzo ore 20 Cena a buffet presso il teatro 334, via di Brozzi, 334, ore 21.30 Spettacolo Donne di musica e di pietra, Elena Giannarelli racconta, Luigi Gagliardi suona e canta, viaggio attraverso la musica che ha accompagnato donne divenute tanto importanti da meritarsi lapidi e ricordi nelle piazze, nelle strade e sui palazzi fiorentini.
Per la cena è necessario prenotarsi entro sabato 3 marzo telefonando  al 3395387903 oppure iscrivendosi presso il Centro Lettura in via di Brozzi, angolo piazza Primo Maggio, dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 18.30, sabato dalle 9 alle 12

Centro Anziani Viuzzo delle Calvane
. Giovedì 8  marzo ore 13,30 Pranzo sociale presso S.M.S. Peretola via Pratese, 48  informazioni e prenotazioni: telefono 0552767031-55301526
mail: centroetalibera.viuzzocalvane@comune.fi.it

Centro  Anziani Rifredi-Romito-Vittoria. Giovedì 8 marzo ore 16, Coro Amici della vita, gruppo Banca del tempo, letture classiche, poesie, sketch. Merenda cena per tutti i partecipanti

Centro Anziani Lippi-Ponte di Mezzo, via Caboto,47 . Venerdì 9 marzo ore 16 merenda aperta a tutti

Nei circoli

Il Progresso. Giovedì 8 marzo  ore 21.15  presso il Teatro del Progress via Vittorio Emanuele 135 Firenze tel. 055 496670
 "Chi porta i pantaloni?" serata TreTTempi Folk con balli di coppia a ruoli invertiti
Mazurka, valzer, polka e scottish!.... e saranno le donne a guidare!

Sms Serpiolle,
via delle Masse,38. Giovedì  8 marzo ore 19,30 Apericena,  ore 21 Proiezione Film "Le donne del 6° piano"
Per prenotazioni e info telefonare al  0554255047



INCONTRI A VILLA POZZOLINI


Incontri dedicati a “Firenze e la Toscana tra ottocento e novecento: luoghi, fatti e persone” a cura del Comitato fiorentino per il Risorgimento
Orario degli eventi, ore 17.

9 marzo,   Alessandra Campagnano,  Da Caporetto al Piave. Cultura e società, uomini e donne della Toscana nella Grande Guerra/ Le donne
16 marzo,   Giovanna Lori   Piero Jahier, poeta ed irredentista
23 marzo,   Adalberto Scarlino, Da Caporetto al Piave. Cultura e società, uomini e donne della Toscana nella Grande Guerra/ La Storia
30 marzo,   Sergio Casprini,  Da Caporetto al Piave. Cultura e società, uomini e donne della Toscana nella Grande Guerra/ Gli intellettuali e gli artisti
6 aprile,  Fabio Bertini,  Da Caporetto al Piave. Cultura e società, uomini e donne della Toscana nella Grande Guerra/  Il Movimento Operaio
13 aprile,  Ugo Barlozzetti-Alberto Magnelli, Un percorso artistico tra Firenze e Parigi



RIVIVE LO STORICO CINEMA “FRANCINO”

L’amicizia è il filo conduttore scelto dagli organizzatori per ridare nuova vita ad uno storico spazio cinematografico della periferia fiorentina. “Cinema non stop” è una breve rassegna che si pone il lodevole obiettivo di ricreare l’atmosfera spensierata e un po’ “d’antan” dei tempi di “Francino”, il vecchio cinema della piazza di Brozzi. Quattro serate, da giovedì 1 febbraio a giovedì 29 marzo, al centro di lettura dell’associazione “Insieme per Brozzi”, con due proiezioni a sera intervallate da uno spuntino offerto dall’organizzazione.

1° febbraio – La vita è meravigliosa (1947) di F. Capra

22 febbraio – Amici miei (1975) di M. Monicelli

15 marzo – Pomodori verdi fritti (1991) di J. Avnet

29 marzo – Quasi amici (2011) di O. Nakache

Ingresso libero.