Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 5 > NOTIZIE DAL TERRITORIO > COSA SUCCEDE SOTTO CASA NOSTRA
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook



 

 

RINNOVO DEGLI ARREDI E DEI GIOCHI IN PARCHI E GIARDINI

L'amministrazione investe 450mila euro per rinnovare gli arredi di parchi e giardini della città. Lo scopo è quello di rendere gli spazi verdi luoghi sempre più piacevoli da frequentare. Spazi pubblici dove riposare, leggere, giocare, incontrarsi, all’insegna del relax e della possibilità di coltivare, anche  nel contesto urbano,  un buon rapporto con la natura e con il ciclo delle stagioni.
I lavori nel Q.5 riguarderanno, in particolare, i giardini di via Lippi, via Allori, via Sardegna, via delle Panche, via San Piero a Quaracchi e via Medaglie d’Oro.

In programma anche la ristrutturazione delle aree gioco pubbliche e scolastiche, il reintegro dei giochi e degli arredi obsoleti o pericolosi e la realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria delle strutture esistenti, per un investimento complessivo di 700 mila euro.
Per quel che concerne il Q.5 sono previsti interventi  in via Morandi, piazza delle Medaglie d'Oro, piazza Danti, piazza 1° maggio e piazza Leopoldo.

 

FINANZIAMENTO PER  IL TRAM LEOPOLDA PIAGGE

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ha firmato il decreto di riparto di 1,397 miliardi per le linee metropolitane, filoviarie e in generale del trasporto rapido di massa in città metropolitane e altre città.  A Firenze sono stati assegnati 47 milioni per la tratta Leopolda-Piagge (linea tranviaria 4.1) che si aggiungono a 119 milioni già disponibili.

 

UNA APP PER SEGUIRE GLI INTERVENTI CHIRURGICI

Una nuova funzione arricchisce l’App Careggi Smart Hospital; dal 5 di gennaio è possibile seguire le fasi degli interventi chirurgici dei propri cari o familiari, in tempo reale, sul proprio apparecchio mobile e senza necessariamente trovarsi presso la struttura ospedaliera. Tale funzione è già disponibile su monitor ad hoc nell’ospedale e, dietro ovvio consenso dell’interessato, sarà a disposizione di parenti e amici per una comprensione più chiara e trasparente del percorso clinico. Questa funzionalità si aggiunge a quelle già disponibili dal 2013, anno di creazione della App.

 

UN PONTE DEDICATO A GIORGIO SPINI

Sarà intitolato a Giorgio Spini il ponte sul Mugnone che inizia da viale Strozzi all’altezza di via Spadolini e termina in piazza della Costituzione all’altezza di via XX settembre. Spini ha rappresentato una figura di grande rilievo nel panorama storiografico italiano distinguendosi anche per il lungo impegno politico  nell’area socialista e per il ruolo di primo piano esercitato nell’ambito della comunità valdese.