Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere1 > Notizie dal territorio > NOTIZIE IN BREVE
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

 

 

IMPORTANTI LAVORI IN VIA VENEZIA E STRADE LIMITROFE

Sono iniziati i lavori di risanamento delle strade nell'area di via Venezia. Si tratta di un intervento a lungo atteso, articolato in fasi successive e finanziato con oltre 880mila euro. Le strade interessate oltre via Venezia sono via Micheli, via Modena e via Cherubini. In tutte sono previsti interventi sui tratti di marciapiedi deteriorati con rifacimenti in lastrico e sulla carreggiata dove verranno smontate le pietre e rifatte la fondazione stradale e la pavimentazione.
Inizialmente per il ripristino provvisorio sarà utilizzato un asfalto tradizionale, poi al termine dei lavori, su tutte le strade interessate sarà realizzato il rifacimento definitivo con un conglomerato bituminoso colorato grigio.
Si inizia con il tratto di marciapiedi di via Micheli (tra via La Pira e via Cherubini); a seguire i lavori si sposteranno su vari tratti di marciapiedi delle vie limitrofe: via Cherubini, via Venezia e via Modena. Poi toccherà alle carreggiate.
Per quanto riguarda i provvedimenti di mobilità, nella prima fase sono previsti divieti di sosta a tratti e chiusure dei marciapiedi. Successivamente, all'avvio dei lavori in carreggiata, si aggiungeranno i divieti di transito dei tratti interessati. La durata dei lavori è prevista in cinque mesi: contestualmente al cantiere sono in programma alcuni interventi per la sostituzione di tratti della rete di distribuzione del gas.

 

LAVORI IN PIAZZALE MONTELUNGO

Piazzale Montelungo si rifà il look con più servizi per viaggiatori e autisti: nuova illuminazione, tre chioschi con servizi di edicola, alimentari e generi vari e due moduli per l’accoglienza. Il primo sarà dedicato agli utenti e comprenderà una sala di attesa e un punto informativo, il secondo sarà pensato per gli autisti (entrambi saranno dotati di servizi igienici). Alia provvederà a spostare in altra zona i compattatori attualmente presenti.

 

ADDUMA CAR, UN NUOVO GESTORE PER IL CAR SHARING

Il car sharing a flusso libero fiorentino si arricchisce di un nuovo gestore. Si tratta di Adduma Car che mette in campo una flotta di 40 mezzi totalmente elettrici, di cui 32 auto e 8 furgoni.
Il progetto è nato da una start up siciliana, con la collaborazione di ALD Automotive, Enel, Omoove e Renault, e ha scelto proprio Firenze per il suo debutto nazionale.
Come gli altri gestori di car e bike sharing Adduma Car utilizza lo smart phone per il noleggio e la localizzazione dei veicoli. L’utente si registra nel portale o direttamente sull’APP (Adduma Car App) attraverso cui si può cercare e prenotare il veicolo da sbloccare (per un massimo di 20 minuti) tramite il QR code. Il noleggio inizia un volta saliti sul mezzo. Per quanto riguarda le tariffe sono in linea con gli altri gestori del car sharing fiorentino: per le auto 0,20 euro al minuto nella prima ora che diventano 0,09 dalle seconda e 0,01 dalla nona. Sono previste tariffe fisse per i noleggi più lunghi (una, due, otto e ventiquattro ore). Poco più alte le tariffe per i furgoni, ovvero 0,22 euro al minuto nella prima ora che diventano 0,11 dalla seconda e 0,01 dalla nona.

Per info www.addumacar.it