Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > NOTIZIE DI PUBBLICA UTILITA' > CASE POPOLARI: DAL 3 OTTOBRE VIA AL BANDO INTEGRATIVO
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Dal 3 ottobre al 3 dicembre si riaprono i termini per presentare la domanda di assegnazione
di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP). E’ importante premettere che chi ha già fatto domanda nel bando 2016 non deve riproporla a meno che non ritenga di apportare integrazioni o modifiche in seguito al sopraggiungere di nuove condizioni sia soggettive (riguardanti le persone) sia oggettive (riguardanti l’alloggio, dal punto di vista giuridico o manutentivo).
Per chi presenta la domanda per la prima volta si ricorda che questa  dovrà essere inoltrata esclusivamente on-line. Questo significa che i cittadini non dovranno utilizzare moduli cartacei da consegnare a mano o spedire per posta, perché tutta la procedura sarà gestita attraverso un processo informatico munendosi delle apposite credenziali. Per ottenerle occorre presentarsi personalmente (non sono ammesse deleghe) con documento di riconoscimento e codice fiscale presso gli Uffici Relazioni con il Pubblico del Comune di Firenze (Parterre, Piazza della Libertà 12; Villa Vogel, via delle Tori 23; Sorgane; via Tagliamento 4) o presso i Punti Anagrafici Decentrati (Parterre, Villa Vogel, Villa Arrivabene e via Carlo Bini). In alternativa è possibile utilizzare la Tessera Sanitaria Regionale, corredata da un lettore smart card, acquistabile presso le Aziende sanitarie, che permette di accedere al Servizio on-line anche dal proprio computer, seguendo le istruzioni riportate sul  Portale dei servizi del Comune di Firenze (www.comune.fi.it).
Alla domanda on-line non dovrà essere allegata nessuna documentazione.
Sostegno informativo e assistenza nelle procedure potranno essere forniti da organizzazioni sindacali, CAAF e associazioni.
Ecco alcuni dei requisiti che è necessario possedere per partecipare al bando (Legge Regionale n.96/1996):  residenza stabile o attività lavorativa stabile da almeno 5 anni nella Regione Toscana; ISEE familiare non superiore a 16.500 euro;  nessuna proprietà di alloggio.
Per tutti i dettagli http://servizi.comune.fi.it/servizi/scheda-servizio/bando-2016-per-lassegnazione-di-alloggi-di-edilizia-residenziale-pubblica
 
INFO: 055055 call center Comune di Firenze Servizio Casa 055.2769613  
e-mail: sostegnocasa@comune.fi.it