Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 5 > MEMORIA E IDENTITA' > VIA ROCCO CARAVIELLO
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

 

 

 

 

 

Il 22 settembre è stato intitolato a Rocco Caraviello, partigiano ucciso dai nazifascisti nel 1944, un tratto di via di Terzollina, all’incontro con via del Mulino.
Dopo una breve sosta al monumento, in via di Caponia, dedicato a Maria Penna Caraviello (moglie di Rocco) e a Mary Cox (una professoressa inglese che collaborò alla Resistenza), vittime anch’esse della ferocia nazifascista, si è svolta, alle ore 12.00. la cerimonia di intitolazione.
Alle 18.00 presso l’SMS di Serpiolle si è tenuto un incontro, al quale sono stati presenti anche i familiari, per ricordare la figura di Rocco ed il suo impegno nella lotta per la Liberazione.

A chi fosse interessato ad approfondire la storia, si consiglia di leggere "Mary e Maria, due donne nella Resistenza", una pubblicazione del Consiglio di Quartiere 5 dell'anno 2007 a cura di Maurizio Gerace e I luoghi della guerra della Resistenza nel territorio del Quartiere 5 a cura dell'istituto Storico della Resistenza.


http://q5.comune.fi.it/storie_pubblicazioni.html