Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 3 > Notizie di pubblica utilita' > BENE A SAPERSI...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

ANAGRAFE ESTATE

Chiusure degli sportelli territoriali:

Pad Vogel: dal 17 al 31 luglio
Pad Alberti: dal 1 agosto al  18 agosto
Pad Bini: dal 14 agosto al  1 settembre
Pad S. Croce e Tagliamento: dal 1 luglio al 2 settembre

Resteranno in funzione per tutto questo periodo gli sportelli del Parterre, Piazza della Libertà 12 (dal lunedì al venerdì, ore 8.30 – 13.00, martedì e giovedì, anche ore 14.30 – 17.00, sabato solo su prenotazione telefonando allo 055055) e di Villa Pallini, via Baracca 150/p (martedì e giovedì, solo su prenotazione telefonando allo 055055).

Interventi domicliari

Per i cittadini non autosufficienti che non possono recarsi presso i centri anagrafici per gli adempimenti che necessitano della presenza fisica e per i cittadini ultra settantacinquenni, è stato riservato il servizio Anagrafe a casa. Per approfondimenti sull’attivazione del servizio:
http://servizi.comune.fi.it/servizi/scheda-servizio/anagrafe-a-casa-interventi-domiciliari

Inoltre, specificatamente per i cambi di abitazione e i cambi di residenza, è possibile utilizzare queste altre modalità:
raccomandata all'indirizzo: Comune di Firenze - Direzione Servizi Demografici "RESIDENZA" - Palazzo Vecchio - Piazza della Signoria, 1 - 50122 Firenze;
fax al n. 055 2616903
per via telematica all'indirizzo: iscrizioni.anagrafe@pec.comune.fi.it (la trasmissione per via telematica è consentita alle condizioni indicate nella sezione “Iter procedura”).


ABBATTIMENTI IMU IN OTTO STRADE DELLA CITTÁ

Rilanciare strade e quartieri della città incentivando le imprese giovanili con uno strumento fiscale  molto semplice: un consistente abbattimento Imu per chi utilizza o affitta i fondi vuoti a start-up under 40. Otto le vie interessate dal provvedimento: via Pisana (da via Granacci a piazza Pier Vettori), via Bronzino, via del Pollaiolo, via Aretina (da piazza Alberti a via Rocca Tedalda), via Datini, via Senese, via Lippi e Macia, via Palazzuolo.
Le strade selezionate si trovano in tutti i cinque quartieri della città e sono state individuate in collaborazione con i presidenti dei Quartieri e con l’ufficio statistica. Per l’anno 2017 l’aliquota Imu agevolata sarà dello 0,50% per gli immobili appartenenti alle categorie catastali C e A10, direttamente e interamente utilizzati dal proprietario giovane imprenditore di età inferiore ai 40 anni o concessi in locazione per una nuova attività d’impresa, di lavoro autonomo o di start up, con una riduzione di oltre il 50% dell’aliquota per tre anni; negli stessi casi, per gli immobili appartenenti alla categoria catastale D, si applicherà lo 0,76 per cento (aliquota portata al minimo consentito con l’azzeramento della componente comunale dell’imposta).


NASCE CITTADINO INFORMATO

Una nuova app  per le comunicazioni di protezione civile e di pubblica utilità.
Aggiornamenti in tempo reale su notizie di pubblica utilità (allerta meteo, protezione civile, interruzioni del servizio idrico, provvedimenti di viabilità per i cantieri etc.) sono ora disponibili su una app per smartphone e tablet, gratuita e ‘leggera’ nella memoria del telefono. Si chiama “Cittadino informato” ed è un nuovo servizio realizzato da Anci Toscana in collaborazione con Cispel Toscana (l’associazione regionale delle imprese di servizio pubblico) con il supporto tecnico di Geoapp, spin off dell’Università di Firenze.
La nuova app, scaricabile dai market Apple e Android, permetterà di conoscere non solo le info nel settore della protezione civile (le aree a rischio del territorio, la collocazione delle zone sicure in caso di calamità naturale, i comportamenti corretti da adottare) ma anche le notizie provenienti dalle aziende del servizio idrico integrato (interruzioni del servizio, cantieri per rete idrica o fognature). Al momento hanno aderito Publiacqua, Acque Spa, Asa Livorno e Acquedotto del Fiora, che coprono 190 comuni della Toscana.
Tutti i contenuti saranno visibili anche sul sito internet www.cittadinoinformato.it


RIDUZIONE COSAP PER IL COMMERCIO AMBULANTE

Riduzione del 50% della Cosap per gli ambulanti che si trovano in zone interessate dai cantieri delle linee 2 e 3 della tramvia. Nella delibera della giunta comunale viene stabilita una riduzione del 50% della Cosap dovuta dagli operatori ambulanti, sia di posteggi isolati che di aree mercatali, per il periodo di effettivo disagio legato alla cantierizzazione delle due nuove linee di tramvia. Queste agevolazioni si sommano agli sgravi Tari già previsti per le attività economiche con sede fissa.  Il provvedimento prevede che, qualora il canone sia stato già versato,  il relativo importo venga scomputato dalle annualità successive.


CENTRI PER L’IMPIEGO, UN NUOVO CENTRALINO
 
Da lunedì 5 giugno entra in funzione il nuovo centralino dei Centri per l'Impiego, attivo al numero 055.2760600. Il centralino è operativo lunedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 17.00 e martedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00.
Il servizio fornirà una prima informazione sui Centri per l'impiego (orari, sedi e servizi) e raccoglierà le richieste specifiche per inoltrarle ai singoli sportelli.


SOSTA GRATUITA PER LE AUTO IBRIDE DEI RESIDENTI

Le auto elettriche e ibride dei residenti potranno parcheggiare gratuitamente negli spazi blu della Zcs a sosta promiscua e a rotazione veloce. Gli uffici della mobilità stanno studiando ulteriori soluzioni per consentire la sosta gratuita negli stalli di sosta delle Zcs delimitati dalle strisce blu, sia a rotazione veloce che promiscui, anche in settori diversi da quello di residenza. Si sta anche valutando l’adozione  di un contrassegno o di altri elementi identificativi che consentano di individuare facilmente i veicoli elettrici e ibridi.


DIVIETO DI BRUCIARE RESIDUI VEGETALI

La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze informa che con decreto della Regione Toscana il periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi è stato anticipato al 10 giugno. Nel periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi sono in vigore i divieti e il relativo regime di sanzioni previsti dal regolamento forestale 48/R/2003, fra cui il divieto assoluto di bruciare residui vegetali su tutto il territorio metropolitano fiorentino.
Si raccomanda a tutti i cittadini e operatori economici la massima attenzione nel rispetto dei divieti e delle regole generali di comportamento, specie quando si svolgono attività potenzialmente favorevoli all'innesco e propagazione di incendi.


CRISI DELLE EDICOLE, RIDUZIONI PROGRESSIVE DEI TRIBUTI

Gli sconti Cosap alle edicole sono adesso una realtà. Il pacchetto anti-crisi per ridurre i costi a carico di queste attività è stato infatti approvato stamani in giunta ed è esecutivo. Con una delibera firmata dall’assessore al bilancio Lorenzo Perra sono state previste le riduzioni dei coefficienti per le occupazioni di suolo pubblico dei chioschi-edicole di giornali. Secondo quanto stabilito in due anni saranno infatti progressivamente ridotti i coefficienti Cosap applicati ai chioschi-edicole di tutta la città, da quelli del centro a quelli periferici. Le riduzioni scatteranno dal 2018. In particolare l’anno prossimo ci sarà una riduzione del 30% per le aliquote Cosap (rispetto al 2017) e del 70% nel 2019 (sempre rispetto alle aliquote del 2017).
Questo è il primo passo concreto del Comune di Firenze per aiutare le edicole a superare la crisi nella vendita di quotidiani e riviste. L’amministrazione sta  infatti predisponendo delle misure per rendere le edicole dei centri erogatori di servizi, a cominciare da quelli anagrafici.