Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere1 > Notizie di pubblica utilita' > IL FUTURO DEL PRESIDIO SANTA ROSA
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

 

"Il presidio sanitario del lungarno Santa Rosa non chiuderà e come amministrazione comunale appoggiamo la decisione dell'assessore regionale Saccardi di continuare a garantirvi i servizi di base anche dopo il trasferimento degli uffici dell'assessorato regionale alla Sanità", ha affermato l'assessore alla Sanità del Comune di Firenze Sara Funaro.
"Sappiamo bene quello che rappresenta per tanti cittadini il presidio del lungarno Santa Rosa e siamo al lavoro con l'assessore Saccardi e i presidenti dei Quartieri 1 e 4- ha spiegato Funaro- affinché il presidio continui ad essere attivo e funzionale. É fondamentale che in quella zona della città resti attivo un distretto in grado di garantire servizi di base come il Cup, il punto prelievi e gli ambulatori specialistici”.
“Siamo molto soddisfatti della decisione presa dall'assessorato alla sanità che ha saputo ascoltare la voce dei quartieri -commentano il presidente del quartiere 1 Maurizio Sguanci e il presidente del quartiere 4 Mirko Dormentoni-.  Riteniamo che questo sia il modo migliore per rispondere alle esigenze dei tanti cittadini dell'area dell'Oltrarno, in particolare della popolazione anziana”.
“Nelle prossime settimane ci attiveremo per predisporre un'informazione capillare sul nuovo assetto dei servizi”, convengono Sguanci e Dormentoni.