Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 5 > NOTIZIE DAL TERRITORIO > COSA SUCCEDE SOTTO CASA NOSTRA
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook



     

LAVORI AL GIARDINO DEL LIPPI
 

Sono cominciati a giugno e dureranno quattro mesi i lavori di riqualificazione al giardino del Lippi nell'area verde in via Pietro Fanfani. Grazie a questo intervento, per un investimento di oltre 120mila euro, saranno sostituiti i giochi per bambini, parti della pavimentazione antitrauma, le panchine e gli alberi dissecati. É poi prevista la sistemazione di parte della viabilità pedonale e delle aree sportive ad uso libero, con la realizzazione di un campetto di basket. A completamento dei lavori saranno sistemati nuovi arredi (cartelli ammonitori, portabiciclette e bacheche informative), puliti pozzetti e canalette, verniciate le recinzioni in ferro e revisionati i cancelli.
«Quest'opera -commenta il presidente del Q.5 Cristiano Balli- era attesa da diversi anni e trova ora la sua realizzazione. E' stato redatto un cronoprogramma dei lavori per cercare di rendere comunque fruibile il giardino compatibilmente con la progressione del cantiere».

 

PIU’ CONFORTEVOLE IL GIARDINO DEL MECCANOTESSILE
 

La giunta municipale ha varato un investimento di 80mila euro per potenziare servizi e dotazioni al giardino dell'ex Meccanotessile. I lavori dureranno poco meno di due mesi e mezzo e serviranno  per installare una recinzione in pannelli inox, un porticato e una vasca per la piantagione di rampicanti. É previsto anche l'allacciamento alla rete elettrica e idrica e all'impianto di smaltimento delle acque piovane.
Il porticato sarà costituito di elementi metallici mentre la zona intorno sarà pavimentata in 'calcestruzzo architettonico'. Il porticato e la vasca creeranno un'area di sosta ombreggiata, così come richiesto da tanti frequentatori del giardino.

 

PER RAGGIUNGERE MEGLIO LO STIBBERT


La Commissione Cultura del Consiglio Comunale si è riunita presso il Museo Stibbert ed è stata ricevuta dal direttore per valutare insieme  il programma di recupero strutturale del complesso.
Il direttore ha illustrato la situazione degli immobili del museo con le relative criticità, in particolare l’urgenza di recuperare lo stabile adiacente al Museo, la villetta Il Cipresso, e completare il restauro delle Scuderie al fine di poter aprire al pubblico la biblioteca storica. Allo studio anche le criticità per il raggiungimento del museo con i mezzi pubblici, che troveranno una soluzione definitiva con la realizzazione della tramvia; a questo proposito è stato suggerito di dedicare allo Stibbert la fermata più vicina della futura linea 3 e di rivedere insieme ad Ataf la collocazione di una fermata della linea 4 più vicina al museo. Inoltre è stato chiesto a Ferrovie Italiane di realizzare un sottoattraversamento in via Vittorio Emanuele per consentire ai visitatori provenienti dal centro di raggiungere a piedi più agevolmente il museo e il suo bellissimo parco.

 

CAMBIA L’ORGANIZZAZIONE DELLA SOSTA IN ALCUNE STRADE


Cambia la situazione dei parcheggi in alcune strade della zona di Novoli. In particolare i posti finora destinati alla sosta promiscua nei tratti in prossimità di via di Novoli di via della Toscana, via Torre degli Agli (lato caserma) e via Valdisieve saranno riservati ai residenti e le strisce da blu diventeranno bianche. Al contempo i posti per residenti in via Virgilio saranno assegnati alla sosta promiscua. La riorganizzazione dei parcheggi ha l’obiettivo di aumentare i posti a disposizione dei residenti in una zona densamente popolata.

 

LA SCOMPARSA DI CAMILLA SESTINI


Cordoglio in tutto il quartiere per la scomparsa di Camilla Sestini deceduta in un incidente stradale, avvenuto a Campi Bisenzio presso villa Montalvo. Camilla gestiva il bar della Polisportiva Novoli ed era apprezzata da tutti per la sua disponibilità e il suo grande altruismo.
Il Consiglio di Quartiere 5, attraverso il presidente, Cristiano Balli, ha espresso sentite condoglianze ai familiari di Camilla Sestini e alla società Polisportiva Novoli.