Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 3 > Primo piano > I RAGAZZI DEL 'BOTTICELLI' AL LAVORO NEL PARCO
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

L’impegno della Lega delle Cooperative Toscane a favore del parco Anconella-Albereta è partito all’indomani della tempesta del 1° agosto scorso. Grazie al contributo di CoopFond e attraverso la donazione di fondi da parte delle cooperative associate, Legacoop Toscana ha raccolto 100mila euro con cui ha finanziato la fornitura e la messa in posa di circa 150 piante, oltre alla manutenzione dei nuovi alberi per tre anni, fino al 2018 compreso.
L’intervento ha seguito il progetto di riqualificazione complessiva dell’impianto arboreo del parco elaborato insieme alla Direzione Ambiente del Comune di Firenze, che ha individuato le specie più adatte ai cambiamenti climatici in corso e quelle in grado di incrementare lo sviluppo della biodiversità in ambito urbano. Sono stati così scelti tigli, platani, peri e querce selezionati accuratamente per dare vita ad un parco capace di resistere ad eventuali prossimi eventi.
Per l’occasione è stata anche attivato il progetto di educazione ambientale Anconelliamoci, che ha coinvolto le classi dell’Istituto Comprensivo Botticelli.  I ragazzi, con l’assistenza di un agronomo, hanno lavorato in classe sull’importanza del verde urbano e sui rischi dei cambiamenti climatici,. La prima  uscita all’aperto al parco è avvenuta a dicembre; alcuni alberi erano ancora spogli, ma questo non ha impedito  di interessarsi alle tipologie di piante, alla manutenzione di peri e tigli e alla loro crescita. A metà maggio si è tenuto il secondo e conclusivo incontro al parco che ha visto i giovani apprezzare la crescita delle piante e la fioritura primaverile.