Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > NOTIZIE DI PUBBLICA UTILITA' > BENE A SAPERSI
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

ANAGRAFE A DOMICILIO

Per tutti coloro che non possono recarsi presso i centri anagrafici e per i cittadini ultra settantacinquenni è in funzione il servizio Anagrafe a casa
http://servizi.comune.fi.it/servizi/scheda-servizio/anagrafe-a-casa-interventi-domiciliari
Per i cambi di abitazione e cambi di residenza, è possibile utilizzare modalità diverse rispetto a quella ordinaria (presentazione di persona allo sportello mediante appuntamento preso telefonando al Contact Center 055055): 1) invio di raccomandata all'indirizzo: Comune di Firenze - Direzione Servizi Demografici "RESIDENZA" - Palazzo Vecchio - Piazza della Signoria, 1 - 50122 Firenze;
2) invio di  fax al n. 055 2616903 (la trasmissione della documentazione via FAX non ne assicura la
leggibilità); 3) per via telematica all'indirizzo: iscrizioni.anagrafe@pec.comune.fi.it

Chiusura estiva dello sportello di Santa Croce

Si informa che dal 1 luglio al 2 settembre 2017 il Punto Anagrafico di Piazza S.Croce 1 osserverà la chiusura estiva.



DAL 1° GIUGNO IN FUNZIONE IL SOTTOPASSO STROZZI-STROZZI

Aprirà al transito giovedì 1° giugno il nuovo sottopasso veicolare Strozzi-Strozzi, segnando una ulteriore tappa verso la conclusione dei lavori della linea 3. L’inaugurazione è in programma dalle 11 e, al termine dell’evento, la nuova infrastruttura sarà aperta alla circolazione di tutti i veicoli.
Dal punto di vista della organizzazione della viabilità, con l’apertura del sottopasso sarà agevolata la circolazione rotatoria intorno alla Fortezza da Basso sia per i veicoli provenienti dalla direttrice viale Fratelli Rosselli-viale Strozzi/stazione sia per quelli in arrivo da viale Lavagnini e diretti verso viale Belfiore-viale Redi. Per chi proviene da viale Lavagnini-piazza Libertà sarà infatti possibile prendere il sottopasso nuovo e raggiungere le direttici in uscita città in direzione viale Belfiore-via Redi-Porta al Prato.
I mezzi diretti invece verso Statuto-Careggi se provenienti da viale Lavagnini e da via Lorenzo il Magnifico continueranno a utilizzare la corsia di viale Strozzi adiacente al sottopasso, oltre ovviamente all’itinerario via Leone X-ponte provvisorio-via Crispi. Contestualmente verrà chiusa la corsia di viale Strozzi in adiacenza agli edifici per consentire il completamento delle opere di rifinitura.
Per preparare l’apertura del sottopasso Strozzi-Strozzi sono stati predisposti alcuni provvedimenti di circolazione che scatteranno mercoledì 31 maggio alle 21: chiusura della rampa provvisoria che collega via Spadolini a viale Strozzi; obbligo per i veicoli provenienti da via Lorenzo Il Magnifico di proseguire a diritto verso il Ponte degli Alpini; restringimento di carreggiata nel sottopasso Milton-Strozzi e Rampa Spadolini da 150 metri prima dell’intersezione con la rampa provvisoria proveniente da via Spadolini . Il provvedimento rimarrà in vigore fino al 12 giugno per consentire la demolizione della rampa provvisoria.
 


FORMAZIONE PROFESSIONALE, VIA ALLE ISCRIZIONI

Sono partite le iscrizioni ai nuovi corsi gratuiti del Centro di Formazione Professionale (Cfp) del Comune, che riguardano i ragazzi compresi tra i 16 e 18 anni di età.
Per il settore ristorazione e turismo i corsi sono due: 'addetto all'approvvigionamento della cucina, conservazione e trattamento delle materie prime e alla preparazione dei pasti' e 'addetto all'approvvigionamento della cucina, conservazione e trattamento delle materie prime e alla distribuzione di pietanze e bevande'. Per iscriversi: dal lunedì al venerdì 10-13, martedì e giovedì anche 15-17, al Cfp di via Assisi 20 (tel. 055229510-2207373- 229177, e-mail cfp.rt@comune.fi.it).
Due i corsi anche per il settore industria e artigianato: 'addetto alla riparazione sostituzione e verniciatura di autoveicoli' e 'tecnico delle autoriparazioni'. Per riscriversi: dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 13 e il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 17 al Cfp di via Pisana 148  (tel. 055.705772- 055.710546, e-mail cfp.ia@comune.fi.it).
I requisiti di accesso sono l'assolvimento dell’obbligo di istruzione, l'età inferiore ai 18 anni al momento dell’iscrizione al corso e la fuoriuscita dai percorsi scolastici.
Le iscrizioni si chiuderanno improrogabilmente il prossimo 19 giugno.

Info al link:  http://educazione.comune.fi.it/oltre14anni/index.html
 


BANDO PER IL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

101 i volontari richiesti dal Comune di Firenze per 10 diversi progetti.
La domanda va presentata entro il 26 giugno.

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha indetto un Bando per la selezione di 47340 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale in Italia e all'Estero, di cui 894 in Toscana.
Per il Comune di Firenze sono stati finanziati questi 10 progetti in ambito sociale e culturale per un totale di 101 volontari:
Progetto Attavante in servizio  (6 volontari)
Progetto Promozione della domiciliarietà (17 volontari)
Sostegno alla genitorialità delle persone adulte con disagio  (9 volontari)
Progetto Lumineers-Servizio Civile per l’inclusione sociale  (6 volontari)
Sos Tutela Minori  (13 volontari)
Progetto Mano nella Mano – Sostegno Anziani e Disabili  (10 volontari)
Progetto Le Periferie al Centro  (6 volontari)
Progetto L’abitato Costruito della Città, Identità, Conservazione e Trasformazione.
due secoli di storia del Comune di Firenze  (10 volontari)
Le Biblioteche per l’apprendimento permanente (20 volontari)
Share Firenze- Diffondere e promuovere la cultura  (4 volontari)
 
Chi può fare domanda?
 
Possono partecipare ai bandi i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, sono esclusi dalla partecipazione alla selezione solo gli appartenenti ai corpi militari e alle forze di polizia.
I giovani, inoltre, devono possedere una serie di requisiti:
essere cittadini italiani o cittadini degli altri Paesi dell’Ue o cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia; non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti
l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
 
Per alcuni progetti è necessario possedere un titolo di studio specifico che è indicato nel paragrafo
“Condizioni di servizio ed aspetti organizzativi” della Scheda Progetto.
I volontari percepiranno un assegno mensile di 433,80 Euro per un periodo di 12 mesi.
 
Come si partecipa?
 
Bando, la domanda di partecipazione (Allegato 2), la Dichiarazione dei Titoli (Allegato 3) e la sintesi dei progetti, sono reperibili sul sito del Comune di Firenze
http://www.comune.fi.it/export/sites/retecivica/index.html oppure possono essere richiesti inviando
una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: servizio.civile@comune.fi.it  o rivolgendosi
direttamente all’Ufficio Servizio Civile del Comune di Firenze in via Palazzuolo 12, piano secondo,
telefono 055/2616403-4-9 - aperto al pubblico dal lunedì al venerdì, ore  9-13 (martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17)
 
La domanda va presentata entro il  26 giugno, ore 14.
 
La domanda, completa della documentazione richiesta, dovrà pervenire all’ ufficio
Servizio Civile, via Palazzuolo 12, 50123 Firenze con le seguenti modalità:
1. a mano; 2. per posta, a mezzo raccomandata a/r, con tutta la documentazione allegata (non fa fede il timbro postale di spedizione ma quello di arrivo; 3. invio tramite pec, di cui è titolare l’interessato, allegando tutta la documentazione richiesta in formato pdf, al seguente indirizzo: direzione.servizisociali@pec.comune.fi.it
Nell’oggetto dovrà essere specificato: “domanda di ammissione al servizio civile nazionale”.
E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale; la presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione.
Alla domanda dovranno essere allegati:
1. fotocopia del documento di identità; 2. fotocopia del codice fiscale; 3. 1 foto formato tessera
4. scheda contenente i dati relativi ai titoli
il calendario dei colloqui sarà pubblicato sulla HOME PAGE del COMUNE DI FIRENZE. Tale
pubblicazione avrà valore di notifica della convocazione e il candidato che, pur avendo inoltrato la
domanda, non si presenti nei giorni stabiliti senza giustificato motivo sarà escluso dalla
selezione.
 
 
INFO: Comune di Firenze, Ufficio Servizio Civile,  tel. 055.2616403-4-9
servizio.civile@comune.fi.it