Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Primo piano > LE OPERE PUBBLICHE AL VIA
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Estate di lavori pubblici nel Q.4, con in primo piano la chiusura della passerella e importanti modifiche alla viabilità.
Partiranno a metà giugno i lavori per il consolidamento definitivo del muro del sottopasso del viale Talenti sul lato opposto alla tramvia. Dureranno fino a fine agosto e causeranno la chiusura temporanea di viale Talenti. Un’alternativa alla normale viabilità sarà costituita dal percorso via Cecioni, via Andreotti con immissione su via Canova, per tornare alla rotonda verso via Foggini o verso la Fi.Pi-Li. L'amministrazione comunale chiede di limitare il più possibile l'uso del mezzo privato. I cittadini potranno conoscere maggiori dettagli sui cambiamenti della mobilità durante i lavori consultando la Rete Civica e seguendo le informazioni sui media. Prima dell'inizio delle scuole, salvo imprevisti, la situazione tornerà alla normalità.
Dall'ultima settimana di giugno, dopi i primi due grandi eventi musicali che avverranno alle Cascine, sarà chiusa anche la Passerella Isolotto Cascine per permettere l'inizio dei lavori di ristrutturazione completa del ponte che permetteranno finalmente di ripristinarne completamente la funzionalità. Saranno consolidate le mensole laterali, mentre tutta la parte centrale del ponte sarà demolita e sostituita con una nuova struttura in acciaio che manterrà però il tradizionale aspetto estetico. I lavori dureranno 120 giorni e quindi la riapertura della Passerella potrà avvenire soltanto alla fine di ottobre.
A giugno partiranno anche i lavori per l'attesa messa in sicurezza dell'incrocio tra via Bugiardini e via del Ponte a Greve con la realizzazione di una rotonda, di un nuovo marciapiede e di un parcheggio pubblico, oltre alle piantumazione di alberature. Avranno una durata di 4 mesi, salvo imprevisti.