Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere2 > Primo piano > IL CARDINALE BASSETTI ALLA GUIDA DELLA CHIESA ITALIANA
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook


 

Il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia, è stato scelto da Papa Francesco quale nuovo presidente della Cei, la Conferenza episcopale italiana (l’organismo che riunisce i vescovi del paese). Il suo era il primo nome nella terna proposta al Papa dai vescovi italiani.

Bassetti è nato il 7 aprile 1942 a Popolano di Marradi, in provincia di Firenze nella diocesi di Faenza-Modigliana. Prima di Perugia è stato vescovo di Massa Marittima e di Arezzo.
Nel suo impegno pastorale è sempre stato sensibile e attento alle questioni sociali e si renderà certamente interprete di quella Chiesa umile e solidale, di cui Papa Francesco è la guida. Il presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi  ricorda i trascorsi di Bassetti, da semplice sacerdote, al servizio del quartiere 2. “Lo abbiamo premiato col Premio Villa Arrivabene, proprio lo scorso Natale -commenta il presidente Pierguidi- e quel riconoscimento gli ha portato bene. Il Cardinale cinquant’anni fa, all’epoca dell’alluvione, era vice parroco di San Salvi e con Aldo Bernardini, venuti a conoscenza di un deposito abusivo di carburo, andarono a rovesciare le taniche impedendo che il materiale causasse seri danni alla popolazione e all’ambiente. Un uomo -conclude il presidente Pierguidi- che si è sempre distinto per l'impegno verso la comunità. A nome di tutto il quartiere rinnovo le mie più vive felicitazioni per il nuovo incarico”