Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 5 > NOTIZIE DAL TERRITORIO > A NOVOLI UNA NUOVA ORGANIZZAZIONE DELLA RACCOLTA RIFIUTI
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

 

 

 

Allo scopo di incrementare la raccolta differenziata scatta con l’anno nuovo una riorganizzazione del servizio rifiuti nell’area di Novoli. In sostituzione delle attuali postazioni saranno installati nuovi cassonetti con l’ottimizzazione degli spazi occupati e con la distribuzione omogenea dei contenitori; sui contenitori del ‘residuo non differenziato’ sarà sistemata una 'calotta' per il controllo volumetrico dei conferimenti mentre verrà distribuita una chiavetta elettronica a ogni utenza come già avvenuto a San Jacopino, Campo Marte e Galluzzo.

I vantaggi tecnico- economici e funzionali possono essere così riassunti: riduzione degli ingombri su strada del 42%, a parità di volume; possibilità di collocazione a destra e sinistra della carreggiata; forme più compatte e decorose; possibilità di standardizzare la postazione per la quasi totalità delle collocazioni su strada; rendimenti alti di raccolta differenziata e costi di gestione che si abbassano in relazione alla minore produzione di rifiuti.
A partire dal gennaio 2017 saranno distribuite ai residenti le chiavette insieme al materiale informativo e a maggio inizierà il posizionamento dei nuovi cassonetti.
Altra novità nella zona di Novoli: la trasformazione dell’area interrata del parcheggio di San Donato in nuovo centro di raccolta, che permetterà a tutti gli abitanti del Q.5 di consegnare direttamente quei rifiuti che esorbitano dalla raccolta ordinaria (ingombranti, apparecchiature elettriche ed elettroniche, oli esausti vegetali e minerali, toner e cartucce di stampanti esaurite, etc.). L’ecostazione di San Donato sarà allestita nei prossimi mesi e sarà a disposizione dei  cittadini a inizio del 2017, diventando il centro di raccolta più importante di Firenze.
«A Novoli si parte il 3 ottobre con la campagna di comunicazione- afferma il presidente Q.5 Cristiano Balli- nel corso della quale spiegheremo ai cittadini tutte le novità e i cambiamenti della raccolta rifiuti nel quadrante compreso tra via Baracca-via di Novoli-viale Guidoni,  la ferrovia e il Mugnone”.