Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Scuola e territorio > SUONA LA CAMPANELLA...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

25 MILIONI PER LA 'SCUOLA SICURA'

Il Comune ha attivato l’operazione “scuola sicura” che si articola in cinque punti: 1) interventi realizzati durante il periodo estivo nelle scuole presenti nei cinque quartieri della città (rifacimento dei bagni, abbattimento delle barriere architettoniche, installazione di barriere antirumore, rifacimento del controsoffitto) per quasi 6 milioni di euro; 2) indagini su elementi strutturali e non (solai, controsoffitti,elementi appesi) e esecuzione di prove di carico per verificare la staticità degli edifici; 3) un programma di collaborazione con l’Università degli Studi di Firenze e quella di Pisa per una valutazione dell’efficienza antisismica, sia degli edifici scolastici con struttura in cemento armato, acciaio o in muratura, di proprietà del Comune, sia degli impianti sportivi rilevanti; 4) dotazione di defibrillatori, anche nelle scuole senza palestre, con corsi ed esercitazioni su come affrontare situazioni di pericolo ed emergenza; 5) stanziamento di quasi 19 milioni di euro per ulteriori lavori negli edifici scolastici sia per interventi di manutenzione sia per indagini diagnostiche.

Nel Q.4 sono previsti interventi alla scuola Bechi-Pier della Francesca dove, oltre alle opere di completamento del nuovo refettorio/auditorium, verrà realizzata la scala esterna di sicurezza.
Inoltre sono stati sostituiti gli infissi delle aule nelle scuole Laura Poli e Argingrosso, mentre alla media Gramsci, oltre agli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche, sono stati riqualificati i bagni e rifatti i pavimenti dei corridoi. Consolidamento delle coperture alla scuola Rodari e al nido Farfalla, alla Niccolini sono stati riqualificati i bagni per i disabili e gli spogliatoi. In alcune aree della scuola Locchi è stata rifatta la controsoffittatura. Interventi di risanamento acustico alla scuola Pio Fedi. Infine alla Bechi è stato rifatta la copertura dell’edificio.
 

MERCATO DEL LIBRO SCOLASTICO USATO

Lunedì 29 agosto è tornato in funzione, presso il Circolo Arci di via Maccari, lo storico mercatino dei libri scolastici usati, una valida alternativa per studenti e famiglie che hanno intenzione di risparmiare.
Gli organizzatori ricordano che:
1) Portando i vostri libri si potrà guadagnare il 40%
2) Acquistando i testi scolastici e anche i dizionari si risparmia il 50%.
Ecco come funziona il meccanismo
1)  fino al 25 settembre  si possono portare i libri usati e comprare quelli per il nuovo anno scolastico;
2) dal 26 settembre  all’ 8 ottobre si effettua solo l’ acquisto e il ritiro del ricavato o degli eventuali libri invenduti
3) dal 10 al  22 ottobre si può solo ritirare il ricavato con il seguente orario: Lunedì, Mercoledì, Venerdì dalle 16:30 alle 19; Martedì, Giovedì, Sabato dalle 10 alle 12:30.

SOSTEGNO ALLE SPESE PER TASSE E LIBRI DI TESTO

Il Fondo di Aiuto Sociale Essere, da tempo attivo nel Q.4 per il sostegno alle famiglie disagiate e per i progetti di microcredito, organizza una specifica forma di finanziamento per le spese scolastiche, in particolare per l’acquisto dei libri di testo e per il pagamento delle tasse di iscrizione.

Per informazioni è possibile rivolgersi alle seguenti sedi associative:

Circolo MCL Dario del Bene, via Pisana 592/b,  tel.055.7323657
Humanitas, via San Bartolo a Cintoia 20, tel. 055.7330008
Ass. Pantagruel, via Minervini 2r, tel.055.473070
Ass. La Melagrana, via Torregalli 13