Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Cosa succede sotto casa nostra > NOTIZIE DAL TERRITORIO SETTEMBRE 2016
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook


LAVORI STRADALI, GLI INTERVENTI IN PROGRAMMA

Durante la stagione estiva sono stati effettuati interventi per la sistemazione di caditoie, tratti di marciapiede e tratti di carreggiata. Hanno riguardato le seguenti strade: via di Scandicci, via Arcipressi, via Andrea da Pontedera, via Lunga, via del Ferrale, viale dei Pini, via Modigliani, viale Etruria, Stradone Ospedale (viale Nenni-Torregalli), via Foggini.
Tra fine agosto e settembre partiranno altri interventi più consistenti: sistemazione di marciapiedi alla Montagnola (via Giovanni da Montorsoli), lavori alla carreggiata in via Canova e lungarno dei Pioppi (da viale dei Platani a via dell’Argingrosso).
Proseguono anche i lavori di asfaltatura. Venerdì 2 settembre  via agli interventi allo stradone per l’ospedale di San Giovanni di Dio (Torregalli) a San Giusto e al marciapiede di via Lunga (in orario 7-21). Lunedì 5 partiranno i lavori in via Andrea da Pontedera (orario 7-17), il 6 in viale Etruria (orario 21-7), il 7 in via Foggini (in orario notturno 21-7), il 12 in via del Ferrale e via del Palazzo dei Diavoli (orario 7-18).


TRAMVIA: IL 13 SETTEMBRE RIAPRE IL SOTTOPASSO

«Il sottopasso di via Foggini della tramvia riaprirà il 13 settembre». La conferma arriva dall’assessore ai lavori pubblici Stefano Giorgetti che il 24 agosto ha effettuato un sopralluogo al cantiere.
«I lavori procedono spediti in linea con il cronoprogramma -ha spiegato l’assessore -grazie all’impegno delle maestranze che hanno lavorato tutto il mese di agosto in doppio turno. Entro il 1° settembre saranno terminate le principali attività sul muro e quindi inizieranno quelle di ripristino e pulizia della sede tramviaria. Si conferma la riapertura della linea tramviaria per il 13 settembre».


PENNY MARKET IN VIA ARGINGROSSO

E’ stato inaugurato in via dell’Argingrosso  un nuovo punto vendita Penny Market insieme alla nuova scuola di formazione Penny Market, in via della Fonderia 51.
Il nuovo store rappresenta un’importante novità per gli abitanti dell’Isolotto  che si sono impegnati per l’apertura di un supermercato (specie dopo la chiusura del negozio Esselunga), con petizioni e riunioni  che il Q.4  ha raccolto e rilanciato a più riprese nelle sedi istituzionali competenti. Grazie a questa soluzione i residenti della zona, specialmente i più anziani e quelli sprovvisti di mezzo proprio, potranno tornare a fare la spesa vicino a casa e il complesso commerciale di via dell’Argingrosso tornerà ad animarsi.
 

SENSO ALTERNATO E NUOVI POSTI AUTO IN VIA SAN VITO

Viene istituito, in via sperimentale, il senso di marcia alternato in tre tratti di via di San Vito (zona Soffiano).  Questo è reso possibile dallo scarsissimo flusso di traffico rilevato anche in seguito alla istituzione del senso unico nel tratto superiore della stessa strada. Il provvedimento consente di realizzare una ventina di posti auto per residenti oltre a quello per disabili. È questo il frutto di un lavoro di approfondimento, con i tecnici della Direzione Mobilità e con la Polizia Municipale, fatto in sede di Consiglio di Quartiere 4 e di Commissione Servizi al Territorio su sollecitazione di un comitato di residenti ed anche a seguito della presentazione di una apposita mozione da parte del gruppo di Forza Italia.
"Siamo soddisfatti per la risposta degli uffici dell'amministrazione comunale che, in seguito agli approfondimenti e alle ipotesi che abbiamo sviluppato al Quartiere, hanno fatto ulteriori verifiche e predisposto questa soluzione. Anche se provvisoria, siamo certi che potrà dare risultati utili per la sosta alla cittadinanza residente mantenendo la sicurezza stradale. Questo dimostra anche che quando cittadini e istituzioni, maggioranza e minoranza, sono uniti, e le critiche sono costruttive, si possono raggiungere obiettivi utili per il territorio" affermano il presidente del Q4 Mirko Dormentoni e il presidente della Commissione Renzo Pampaloni.