Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Sport e movimento > UN QUARTIERE SEMPRE IN MOVIMENTO
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook




PING PONG ALLA BARSANTI

Un intervento da 65mila euro per il tennis tavolo alla scuola Barsanti. È quanto prevede la delibera approvata dalla giunta di Palazzo Vecchio che ha dato il via libera al progetto definitivo per l’adeguamento della palestra.
I lavori riguarderanno l’installazione di una tribuna metallica prefabbricata e la sostituzione degli infissi per aumentare l’efficienza energetica ed eliminare l’abbagliamento. L’intervento sarà realizzato entro la fine dell’anno.

PALESTRE ALL’APERTO 

Anche quest'anno viene riproposta l’iniziativa ‘Palestre all'aperto’,  con sedi confermate a Villa Vogel e al Boschetto, a partire da giugno. L’iniziativa consente di svolgere gratuitamente  attività sportiva all’aperto, con l’ausilio e la consulenza di un tecnico delle discipline motorie.
Il servizio sarà disponibile:
c/o Il Boschetto dal 13 giugno al 29 luglio e dal 5 al 16 settembre nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 10.30
c/o Villa Vogel,  dal 14 giugno al 30 luglio e dal 6 al 17 settembre il martedì, giovedì e sabato dalle ore 9 alle 10.30.

CONTRIBUTI ALLE SOCIETÁ SPORTIVE
CHE ACCOLGONO RAGAZZI SVANTAGGIATI


E’ da oggi in pubblicazione il bando che dà seguito all'accordo siglato a giugno tra Regione Toscana e Coni che destina 770.000 euro alle società sportive che accolgono gratuitamente tra i propri iscritti almeno 5 ragazzi/e in età scolare e con un ISEE non superiore a 18.000 euro.
Le società saranno selezionate dal Coni, e a ciascuna potrà essere erogato un contributo fino a un massimo di 2.000 euro. Tra i requisiti necessari per accedere alle risorse è prevista l'adesione della società alla Carta etica dello sport, varata dalla Regione Toscana per affermare il diritto di tutti a fare sport per stare bene. Alla Carta, che definisce la pratica dello sport "componente essenziale nel processo educativo", possono aderire istituzioni pubbliche, società e associazioni sportive, istituzioni sportive.
Le domande di contributo, corredate dai relativi allegati, devono essere presentate utilizzando esclusivamente la piattaforma online presente sul sito www.regioneconigiovani.it, dalle ore 18.00 del 23 giugno alle ore 18 del 23 luglio.

Altre info sul sito (http://www.regioneconigiovani.it/) che ospita il bando e sulla pagina istituzionale del progetto. (http://www.regione.toscana.it/-/accesso-allo-sport-per-giovani-con-disagio-economico)