Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 5 > SPECIALE TRAMVIA > LINEA 3, PARTONO I CANTIERI
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

 

 Nell’ambito della progressione dei cantieri per la realizzazione della linea 3 Careggi-Stazione, a partire dall’11 luglio inizieranno i lavori anche in via Vittorio Emanuele, via Corridoni e via Pisacane. Nel viale Morgagni sarà ripristinato il transito di marcia verso Piazza Dalmazia e sarà aperta la nuova corsia di emergenza per le ambulanze che, costeggiando il resede tranviario per tutta la lunghezza del viale, collegherà Piazza Dalmazia con Largo Palagi e viale Pieraccini.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico verranno adottate delle modifiche che riguarderanno gli autobus 2,8,14,20,28,54,56 e 60.

Gli autobus  diretti verso via delle Panche e via Giuliani (2,20,28 e 54) saranno instradati su via Tavanti, via Celso, via Taddeo Alderotti, via Dino del Garbo e via Santo Stefano in Pane.

Nella direzione opposte queste linee continueranno a percorrere via Giuliani, Piazza Dalmazia e via Corridoni.

Il capolinea degli autobus 8,56 e 60 si sposterà da via Vittorio Emanuele a via Dino del Garbo.

Dopo aver effettuato il capolinea in via Dino del Garbo queste linee gireranno a sinistra nel viale Morgagni per dirigersi verso Piazza Dalmazia e via Corridoni (bus 8) o via Mariti (bus 56, 60).

L'autobus 14 manterrà il proprio itinerario in direzione della zona ospedaliera di Careggi, mentre nella direzione opposta (da Largo Brambilla) percorrerà tutto viale Morgagni fino a immettersi in Piazza Dalmazia.

Sempre nell’ambito dei lavori connessi alla realizzazione della linea 3 della tramvia, è stato modificato da martedì 14 giugno il capolinea degli autobus 40 e 43, che servono le zone collinari Serpiolle e Careggi. Il capolinea è stato spostato da Piazza Dalmazia a via Fantoni, presso la stazione ferroviaria di Rifredi assieme aa quello dell'autobus R.

 

AL VIA I LAVORI PER IL TRASFERIMENTO

DEL MERCATO IN PIAZZA DALMAZIA

 

Sono iniziati il 13 giugno i lavori di sistemazione di piazza Dalmazia in vista della trasferimento dei banchi del mercato rionale di via di Rifredi. L’intervento riguarda la zona nord della piazza (sul lato destro per chi proviene da viale Morgagni): quindi l’area triangolare attualmente occupata dalla strada e dalla aiuole spartitraffico che sarà ripavimentata con un asfalto colorato con profilature di pietra. Gli alberi rimarranno al loro posto come pure il monumento ai caduti all’interno di uno spazio verde. Previste anche delle panchine in pietra che nasconderanno i quadri elettrici necessari per i banchi del mercato non alimentare. Saranno mantenuti una quindicina di posti auto e spazi per la sosta degli scooter. Qualche intervento in vista del trasferimento dei banchi, è in programma anche sull’altro lato della piazza (lavori di Toscana Energia e modifiche delle aiuole e ripavimentazione). Dal punto di vista dei provvedimenti di circolazione, il cantiere occupa il triangolo lato nord della piazza e la strisce lungo il supermercato. I veicoli provenienti da via Vittorio Emanuele II non possono più proseguire a dritto verso Reginaldo Giuliani-Le Panche, ma devono svoltare a destra su viale Morgagni (direzione Careggi) o a sinistra per poi continuare verso via Mariti (Novoli-Ponte di Mezzo) o via Corridoni (Romito- San Iacopino-viali di circonvallazione). I lavori si concluderanno a fine luglio.