Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Editoriale > NON FACCIAMOCI RUBARE IL NOSTRO MODO DI VIVERE
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook



Tanti cari Auguri di Buone Feste a tutti i cittadini e alle associazioni che operano nel nostro territorio. Un augurio sincero affinchè sempre di più si possano praticare, insieme, i nostri valori fondamentali: solidarietà, accoglienza, integrazione, mutuo soccorso, impegno civico per i beni comuni e per un futuro migliore.
Dobbiamo essere consapevoli e orgogliosi perché, nonostante tutto, le nostre comunità sono ricche di partecipazione. Il nostro tessuto associativo, in ambito sociale, educativo, culturale, sportivo, è forte ed ogni giorno mette in pratica azioni che aiutano a consolidare i nostri valori a beneficio della comunità.

Approfitto di questo momento per ringraziare tutti, perchè solo grazie a Voi, la nostra istituzione, il Quartiere 4 del Comune di Firenze, riesce a realizzare iniziative, progetti e servizi che contribuiscono a farne uno dei territori più vivaci della nostra città. Certo, i problemi sono tanti e sono cresciuti anche a causa della drammatica crisi economica e sociale degli ultimi 7 anni, ma l'impegno nostro e della nostra comunità non è mai venuto a mancare. Ci siamo ogni giorno, ce la mettiamo tutta, cercando sempre di rispondere a tutti senza creare false aspettative o fare inutili promesse.
Non a caso, proprio per dare un segno rispetto all'impegno e alla ricchezza di questo nostro tessuto sociale e associativo, quest'anno abbiamo istituito il Quattrino, un riconoscimento del Q.4 all'impegno civico che viene attribuito a persone singole o in rappresentanza di gruppi o associazioni. Vi invito quindi agli Auguri del Quartiere alla cittadinanza,  in programma giovedì 17 dicembre, nel pomeriggio a Villa Vogel, quando verranno appunto consegnati i Quattrini.
Saranno insigniti del Quattrino: Piero Forosetti, coordinatore del Fondo Essere per i prestiti di solidarietà e il microcredito; suor Rina, che ha prestato a lungo la sua opera presso la Caritas parrocchiale di san Bartolo a Cintoia; Carlo Vernassa, comitato genitori Istituto Comprensivo Pirandello; Dante Lorenzini, gruppo Angeli del Bello "L'erba voglio senza un foglio";  Giancarlo Antolini, curatore del giardino pubblico del Saletto.
Infine, grazie a ciascuno di voi per quello che potrete e vorrete fare per le nostre comunità, ma anche per quelle che stanno fuori da noi, anche quelle lontane, nei paesi del cosiddetto sud del mondo che ne hanno ancora più bisogno.  Non facciamo mancare il nostro impegno in particolare  per la Pace che, qui da noi, intanto, può partire da una valorizzazione delle diversità che favorisca il dialogo interculturale e interreligioso, come abbiamo provato a fare in occasione del Sessantesimo Anniversario dell'Isolotto e come faremo anche in questi giorni con alcune specifiche iniziative culturali (a proposito, siete tutti invitati al concerto del 18 dicembre alla Limonaia di Villa Strozzi).
Intanto godiamoci queste feste, per quanto è possibile a ciascuno, partecipiamo, usciamo dalle nostre case, viviamo momenti di confronto e condivisione insieme ai nostri vicini, ai nostri amici. E’ anche così che si risponde alle strategie del terrore, non facendoci rubare il nostro modo di vivere.


P.S. Un grazie speciale ai presidenti di commissione e a tutti i consiglieri di quartiere, di maggioranza e di opposizione, perché tutti, nel loro diverso ruolo, si stanno impegnando a fondo per il nostro territorio: Cosimo Basetti, Davide Bisconti, Marco Burgassi, Leonardo Calistri, Sara Cappelletti, Nicolina Cavallaro, Vincenzo Ciccone, Marco Cruccolini, Barbara Felleca, Manuela Giorgetti, Aleandro Marini, Giampiero, Palazzo, Renzo Pampaloni, Filippo Picone, Corinna Pugi, Laura Sparavigna, Ilaria Tesi, Franco Traballesi.
 

Mirko Dormentoni presidente del Consiglio di Quartiere 4