Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Tramvia Linea 2 e 3 > Editoriale > ECCO SIRIO, IN FORMATO NUOVA GENERAZIONE
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook



È arrivato al deposito del Vingone, a Scandicci, il primo convoglio 'Sirio', destinato al servizio delle linee 2 e 3 della tramvia.
Si tratta di un veicolo modulare a pianale integralmente ribassato con piano di calpestio ad una altezza di 35 centimetri che consente salita/discesa agevole attraverso sei porte per lato, di cui quattro doppie. È lungo 32 metri e largo 2,4 e consente totale mobilità dei passeggeri al proprio interno; cinquanta i posti a sedere e quattro i posti per i disabili. Può portare fino ad un massimo di 276 persone e la velocità massima è di 70 chilometri orari.
Prodotto da Hitachi Rail Italy, è soltanto il primo mezzo di una flotta di complessivi 29 che viaggeranno nelle due linee attualmente in costruzione. Prima di Natale ne arriverà un secondo per poi completare la fornitura (22 per la linea 2 e 7 per la linea 3) entro gennaio 2017.
A prima vista il nuovo Sirio può sembrare non molto diverso da quello già in funzione sulla linea 1. In realtà sono state apportate alcune importanti modifiche tecnologiche sulla base dell’esperienza dei convogli in servizio: il materiale utilizzato per la pavimentazione è stato reso più resistente e più impermeabile; l’impianto di condizionamento è stato  migliorato e differenziato tra cabina e comparto passeggeri; le caratteristiche della ruota, con un profilo ottimizzato, consentono una maggiore velocità in zona scambi riducendo nello stesso tempo il rumore prodotto.
 

Il convoglio Sirio a Villa Costanza