Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Lavori del Consiglio > ALLARME PER LA VIOLENZA NEL CALCIO GIOVANILE
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

 

Nel  calcio giovanile continuano a manifestarsi inquietanti segnali di intolleranza e di violenza ed è bene non passare sotto silenzio  tale fenomeno affinchè questo non finisca per assumere davvero una dimensione preoccupante.  

Dopo l’increscioso episodio di domenica 25 gennaio  avvenuto al termine della partita di calcio del campionato Giovanissimi Regionali tra Sestese e San Michele Cattolica Virtus (un dirigente della Sestese ha colpito il tecnico della Cattolica Virtus) la Commissione Sport del Quartiere 4, nella propria riunione del 27 gennaio, è intervenuta nel merito della vicenda esprimendo in proposito una decisa condanna e manifestando la propria vicinanza e solidarietà all’allenatore vittima dell’aggressione.

Nella presa di posizione adottata si sottolinea come i gesti di violenza siano tanto più gravi quando ne sono protagoniste figure che dovrebbero rappresentare un riferimento educativo per i ragazzi, sia in campo che fuori. La Commissione  Sport ribadisce che il calcio giovanile deve costituire una palestra di confronto sportivo e di maturazione civile e proprio per questo tutte le componenti di questo mondo (gli atleti stessi, i tecnici, i dirigenti, i familiari) devono tenere comportamenti all’altezza delle rispettive responsabilità.