Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere 5 > COSA SUCCEDE SOTTO CASA NOSTRA > ECCO COME COMINCIA IL NUOVO ANNO
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook


In questo secondo numero della newsletter, oltre a rinnovare i più sinceri auguri per il nuovo anno, vorrei tenervi aggiornati su cosa è successo e accadrà nel nostro quartiere.

 

 

Le iniziative natalizie ci hanno fatto incontrare molte persone in tanti luoghi e situazioni del nostro territorio. Intanto i lavori per la realizzazione delle linee della tramvia sono iniziati. Qualche disagio è stato inevitabile ma, nella sostanza, specie con la chiusura del ponte sul Mugnone nella direttrice Statuto e l’apertura del nuovo ponte provvisorio tra viale Milton e via XX Settembre, il traffico è risultato abbastanza scorrevole.

E’ nata con il nuovo anno la Città Metropolitana che nel proprio Statuto ha dato un importante riconoscimento e valore al ruolo e al rilancio dei Quartieri prevedendo la partecipazione dei presidenti  alla Conferenza metropolitana (art. 15, comma 2)  e stabilendo che i Quartieri possano rappresentare il Comune di Firenze negli accordi e nelle convenzioni da stipulare tra Comune di Firenze, Comuni contermini e Città Metropolitana (art. 20, comma 1).

Nel 2015 verrà realizzato il progetto per la trasformazione e  la messa in sicurezza di via Pistoiese che è una delle strade più pericolose del territorio del Comune di Firenze. Per la presentazione e la condivisione del progetto sarà necessario, a breve, organizzare incontri con i cittadini.

A partire da gennaio abbiamo deciso di promuovere e valorizzare le attività dei Teatri Stabili presenti  sul nostro territorio realizzando e divulgando un cartellone mensile con gli spettacoli in programma, consapevoli che l’attività teatrale, oltre al valore culturale che porta con sé, rappresenti anche un’importante occasione di socializzazione.

 

Vi saluto ricordando in questa mia breve nota due iniziative importanti, non previste nel programma, che si sono svolte nelle festività.

-          “La Befana Azzurra”:  il 5 gennaio presso la Coop di via Carlo del Prete, gli Azzurri del Calcio Storico Fiorentino, con la collaborazione della sezione soci Unicoop Firenze Nord-Ovest, hanno donato un pancale di generi di prima necessità alla Rete di Solidarietà del Q.5 per metterlo a disposizione delle famiglie bisognose segnalate dai servizi sociali.

-          I dipendenti della Gilbarco S.r.l. hanno donato il frutto di una raccolta spontanea alla Rete di Solidarietà del Q.5 che ha utilizzato i quasi 1000 euro raccolti per l’acquisto di generi di prima necessità a sostegno delle numerose famiglie prese in carico dal Servizio sociale territoriale.

Ancora Buon Anno! 

 

Cristiano Balli, presidente del Consiglio di Quartiere 5