Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Quartiere4 > Primo piano > COME SI E' VOTATO NEL QUARTIERE 4
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

 

Vi proponiamo un riassunto completo di come si è votato nel Quartiere 4. Non è solo questione di curiosità perché questi dati ci fanno capire come stia cambiando vertiginosamente la geografia politica del nostro paese, con la continua comparsa di nuove formazioni politiche e con vertiginosi picchi in salita o in discesa di questa o quella sigla. Pur tuttavia sono rintracciabili alcune strutture di fondo che da decenni marcano significativamente il nostro territorio e in particolare la spiccata propensione per il voto al centro-sinistra (a prescindere dalle specifiche appartenenze politiche che vanno collocate storicamente). Non per caso, ancora una volta il Q.4 fornisce al Partito Democratico il più ampio bacino di voti, in termini percentuali, rispetto a tutti gli altri quartieri della città. 

 

Elezioni Europee  2014                                          Voto 2009
Partito Democratico  61,16                                       44,21        
Movimento 5 Stelle   13,92                                       Non presente
Forza Italia    8,62                                                     PDL  26,97
L'altra Europa con Tsipras  7,09                               Non presente (SEL 3,92)
Fratelli D'italia - Alleanza Nazionale  3,17                  PDL 26,97
Nuovo Centro Destra - Udc    2,51                           PDL 26,97 UDC 4,18
Lega Nord     1,54                                                    2,66
Verdi Europei   0,86                                                  Non presente
Italia Dei Valori    0,67                                              8,09    
Scelta Europea     0,34                                              Non presente
Io Cambio - Maie     0,11                                          Non presente
 

Elezioni comunali
Era dal 1999, primo mandato di Leonardo Domenici, che non si registrava l’elezione del sindaco al primo turno. Da rilevare che nelle ultime elezioni comunali, 2009, il Sindaco Matteo Renzi, peraltro costretto al ballottaggio, ottenne nel Q.4 un ottimo 53,93 che, se confermato sul piano cittadino, gli avrebbe consentito l’elezione al primo turno. Ma allora il PD si era fermato a quota 40,45 mentre nel 2014 il neo-sindaco Dario Nardella ha potuto giovarsi di una base di appoggio, ben più consistente, del 52,13.                                                                       

 

Nardella Dario  62,88    
Sinistra Comune    0,29      
Italia Dei Valori  0,95    
Partito Democratico   52,13    
Sostieni Firenze     1,27     
Scegliamo Firenze Al Centro    0,94      
Popolari Per Firenze  0,28      
Lista Nardella     7,42     

Amato Miriam 10,54    
Movimento 5 Stelle     10,70      

Stella Marco 9,84      
Lega Nord Toscana    0,85     
Lista Galli     1,02      
Forza Italia   8,05      

Grassi Tommaso    6,87     
Sinistra Ecologia Libertà    3,46     
Rifondazione Comunista Sinistra Unita     1,29      
Firenze a Sinistra con Tommaso Grassi    1,82      

Totaro Achille   3,86      
Alleanza Per Firenze - Totaro Sindaco    2,13     
Fratelli D'italia - Alleanza Nazionale    1,64       
 
 Scaletti Cristina   3,52       
 La Scaletti Sindaco    2,75      
 La Citta' Di Tutti    0,31      
 La Citta' Del Saper Fare     0,21      

Scatizzi Gianna   1,59      
Nuovo Centro Destra Udc        

Laura Bennati 0,46
Una Citta' In Comune Laura Bennati Sindaco  0,46      

Tronca Attilio Armando    0,32      
Partito Comunista Dei Lavoratori    0,32       

Manneschi Paolo    0,14     
Repubblica Fiorentina     0,14       
 
 

Elezioni Circoscrizionali
 

Netta vittoria della coalizione a sostegno del candidato presidente (nei consigli di quartieri non è prevista l’elezione diretta ma solo l’indicazione del candidato presidente da parte delle forze politiche ndr) del PD, Mirko Dormentoni. Prende il posto di Giuseppe D’Eugenio che lascia, come prescrive la normativa, dopo due consecutivi mandati (2004-2014) e che era stato eletto nel 2009 con il 59,45% di voti. In compenso il PD ottenne in quella circostanza il 43,20 di consensi, ben 16 punti in meno di quelli ottenuti in queste elezioni circoscrizionali.

Mirko Dormentoni, 40 anni, funzionario pubblico, laureato in Scienza dell’Amministrazione, è un volto noto nel Q4. Qui ha iniziato la
sua militanza politica e sociale e qui per dieci anni, dal 1999 al 2009, è stato consigliere di Quartiere, prima capogruppo dei Ds poi del Pd. Nella scorsa legislatura è stato eletto consigliere comunale e dal 2011 ha guidato la commissione Urbanistica di Palazzo Vecchio. Sposato, ha due figli, di 9 e 5 anni.

 

Mirko Dormentoni, voti 22.028   63,31%
Sinistra Comune  110   0,32    
Sostieni Firenze  534   1,53    
Popolari Per Firenze  164   0,47    
Partito Democratico  20.658   59,37    
Italia dei Valori  320   0,92    
Scegliamo Firenze al Centro  242   0,70    

Giampiero Palazzo, voti 4.103   11,79 % 
Movimento 5 Stelle  4.103   11,79   

Davide Bisconti, voti 3.461   9,95  % 
Lista Galli  471   1,35    
Forza Italia  2.990   8,59    

Antonio Mereu, voti  2.181   6,27 %
Sinistra Ecologia Libertà 1.572   4,52    
Rifondazione Comunista Sinistra Unita  609   1,75     
 
Nicholas Arienzale, voti 1.500   4,31 %
Alleanza Per Firenze - Totaro Sindaco  798   2,29    
Fratelli D'italia - Alleanza Nazionale  702   2,02    

Francesco Marziali, voti 852   2,45%  
La Scaletti Sindaco  852   2,45    

Enrico Nencioni, voti 669   1,92 %    
Nuovo Centro Destra  669   1,92    

 

Composizione del Consiglio di Quartiere 4

Il consiglio passa, come prescritto dalla recente modifica della statuto, da 23 a 19 consiglieri.
Ecco le principali novità. Per la prima volta fa il suo ingresso a Villa Vogel il Movimento a 5 Stelle. Entrano 13 volti nuovi e aumenta considerevolmente la presenza delle donne, con 7 consigliere (2 in più rispetto alla consiliatura uscente, anche se altre 3 donne erano subentrate a loro colleghi maschi nel corso del mandato). La maggioranza, composta dai rappresentanti di PD e ‘Sostieni Firenze’, conta su 14 consiglieri.

 

Partito Democratico
Basetti Cosimo  
Burgassi Marco  
Calistri Leonardo  
Cappelletti Sara  
Cavallaro Nicolina Ciccilla  
Dormentoni Mirko  
Felleca Barbara  
Pampaloni Renzo  
Picone Filippo  
Pugi Corinna  
Sparavigna Laura  
Tesi Ilaria  
Traballesi Franco   
 

Sostieni Firenze
Marco Cruccolini 
 

Sinistra Ecologia e Libertà
Giorgetti Fialdini Manuela 
 

Forza Italia
Bisconti Davide  
Ciccone Vincenzo 
 

Movimento 5 Stelle
Marini Aleandro
Palazzo Giampiero

Il 18 giugno, ore 21, è convocata a Villa Vogel la prima seduta del nuovo consiglio. La seduta è naturalmente pubblica e rappresenta una buona occasione per conoscere e vedere all’opera l’organo deliberativo della circoscrizione così profondamente rinnovato. Nel corso della seduta verranno eletti presidente e vicepresidente della circoscrizione.

Le informazioni sulle attività consiliari possono essere richieste alla segreteria del Consiglio di Quartiere 055.2767132.
Notizie sulle attività istituzionali del Q.4 sono anche consultabili sulla Rete Civica all’indirizzo: www.comune.fi.it